TOP 8 personaggi dandere negli anime

Il silenzio può nascondere molte cose

Il termine Dandere, all’interno dei diversi stereotipi di personaggi nel mondo dell’intrattenimento giapponese, indica una persona che appare molto calma, che non cercherà il dialogo a meno che non sia strettamente necessario. Questo non per un senso di superiorità, ma piuttosto per l’eccessiva timidezza. La loro difficoltà tende a diventare più gestibile all’interno di un gruppo di persone fidate, con le quali sentirsi a proprio agio.

Questo tipo di persona è in realtà molto emotiva, ma a causa del suo carattere è molto difficile capire cosa si celi dietro al silenzio.

Si differenziano dalle persone definite Kuudere proprio per quello che si cela dietro alla loro maschera imperscrutabile: Se il problema dei Dandere è l’impossibilità di esternare le proprie emozioni, i Kuudere tendono invece a distaccarsi completamente, mantenendo sempre la loro freddezza.

Prima di procedere, potrebbero interessarti anche altre classifiche presenti sul sito, come:

TOP 7 angeli più forti di Neon Genesis Evangelion

TOP 7 personaggi più potenti di Jujutsu Kaisen

TOP 7 personaggi più forti di Tengen Toppa Gurren Lagann

 

8- Rei Ayanami

evangelion thrice upon a time

Rei nel corso sia della serie originale che nei film di Evangelion compie un percorso che la porta da Kuudere a Dandere.

Nata come semplice contenitore di un’anima perduta, è sempre silenziosa e distaccata rispetto alle convenzionali norme sociali. Il suo rapporto con Gendo e, successivamente con Shinji, fanno nascere in lei una scintilla di umanità, con sentimenti, desideri, aspettative. Il tutto rigorosamente nascosto alla vista di chiunque, almeno fino ai capitoli conclusivi della storia.

 

7- Nezuko

demon slayer

Alcuni personaggi di Demon Slayer potrebbero ricadere all’interno di questo stereotipo, sicuramente Nezuko ne ricalca i confini alla perfezione. Certo, la sua situazione le impone di tenere la bocca chiusa. La ragazza è stata maledetta e per la maggior parte del tempo la troviamo all’interno del contenitore realizzato per lei da Tanjiro, ma a volte riesce a mostrare motivazioni profonde tipiche degli esseri umani.

 

6- Hinata Hyuga

La ragazza è innamorata di Naruto, ma è troppo timida per rivelare i suoi sentimenti. La sua ansia sociale è appesantita da una sostanziale sindrome dell’impostore, che la porta a non credere nelle proprie possibilità. Tutto questo è dovuto al trattamento a lei riservato dal suo clan. Per sua fortuna, nel tempo riuscirà ad esternare i suoi sentimenti all’unica persona abbastanza ingenua da non averli ancora compresi.

 

5- Mio Akiyama

mio akiyama k-on dandere

Mio è la bassista della band formata dalle ragazza di K-on! La ragazza è spesso silenziosa e si blocca anche soltanto al pensiero di qualcosa che la spaventa. Dall’apparenza molto fredda, è in realtà incapace di esprimersi, se non all’interno del suo gruppo stretto di amiche, con le quali condivide una grande passione.

 

4- Historia

historia

 

Historia appare ne L’Attacco dei Giganti come Krista, per poi rivelare la sua vera identità. Fa parte di un’antica dinastia, ma è in continua lotta per il suo posto nel mondo. Insicura, dotata di scarse abilità di combattimento, la ragazza fa di tutto per non essere al centro dell’attenzione. La situazione cambia quando diverrà consapevole del proprio passato. Pur mantenendo una certa resistenza a prendersi il centro della scena, rimane sempre calma e attenta a quello che la circonda.

 

3- Nadeko Sengoku

nadeko sengoku monogatari

Nel corso di tutte le serie che compongono il franchise Monogatari, Nadeko appare in sei archi narrativi. E’ sempre ritratta come una ragazza timida, molto protettiva, che non vuole essere toccata. Col procedere delle stagioni, inizia ad aprirsi un po’ grazie al rapporto con il protagonista, con il quale si sentirà più a suo agio.

 

2- Mikuru Asahina

mikuru asahina dandere

Mikuru è stata portata all’interno della Brigata SOS da Suzumiya Harui per colmare l’assenza di un membro “moe”. Sempre silenziosa, si trova a dover subire le angherie della protagonista. Timida, impacciata, ma soprattutto costretta al silenzio dalla sua missione segreta: Mikuru infatti proviene dal futuro e deve far convivere i suoi sentimenti per Kyon con la sua funzione di argine contro eventuali catastrofi in grado di distruggere il pianeta.

 

1- Shouko Komi

 

komi can't communicate

Komi-san è la protagonista di Komi Can’t Communicate, serie che ha esordito di recente su Netflix e che prova a far luce sulle problematiche di comunicazione derivanti dall’ansia sociale. Shouko non è assolutamente in grado di esternare le proprie emozioni verbalmente, il che l’ha sempre tenuta lontana dai suoi compagni di classe. A causa del suo sguardo fiero e della sua gradevole presenza fisica, Komi è venerata come la ragazza più bella della scuola, ma la sua timidezza è scambiata da tutti per freddezza e senso di superiorità. Sarà grazie al legame con Tadano che la nostra protagonista potrà intraprendere un percorso che la condurrà verso il suo obiettivo: fare amicizia con almeno 100 persone prima della fine della scuola.

0 0 voti
Voto

Chi ci siamo dimenticati?

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
Condividi su facebook
CONDIVIDI