JUJUTSU KAISEN: Phantom Parade 440

TOP 7 personaggi più potenti di Jujutsu Kaisen

I rapporti di forza tra i protagonisti dell’anime dell’anno

Alcuni sono privi di energia magica. Altri possiedono tecniche devastanti. Tra personaggi dotati di straordinaria forza fisica a grandi esperti di arti marziali, l’anime di Jujutsu Kaisen ci mostra esseri umani e mostri in grado di raggiungere obiettivi straordinari. Ma chi sarà il più forte?

Ricordiamo che gli episodi della serie sono disponibili su Crunchyroll e che si sconsiglia di proseguire la lettura per evitare grossi spoiler.

Prima di procedere, potrebbero interessarti anche altre classifiche presenti sul sito, come:

TOP 7 angeli più forti di Neon Genesis Evangelion

TOP 5 best girl di Evangelion

TOP 7 personaggi più forti di Tengen Toppa Gurren Lagann

 

7- Aoi Todo

jujutsu kaisen

Aoi è tremendamente potente, basta osservare il suo fisico. I suoi muscoli sono ben allenati, tanto da riuscire a battere sul piano puramente fisico anche Yuji, che da quel punto di vista è sempre stato speciale. Nonostante possieda una potenza in grado di fargli sconfiggere cinque minacce di grado 1 e una speciale nel corso della stessa notte, non si abbandona in autocompiacimento o arroganza, anzi continua ad allenarsi per migliorare.

Aoi è in grado di analizzare al meglio i suoi avversari, utilizzando il terreno a suo vantaggio.

Diventa grande amico di Yuji grazie alla comune passione per le ragazze in carne.

 

6- Kento Nanami

jujutsu kaisen

Un tranquillo impiegato che passa la sua vita in ufficio, che possiede un lato oscuro. Dietro al suo ordine e la sua voce monotona si nasconde un combattente dal sangue freddo, con anni di esperienza nella lotta contro le creature spirituali. Kento ha un grande controllo della sua energia e può potenziarsi attraverso le sue tecniche. Ha il merito di aver insegnato a Yuji il black flash, tecnica particolarmente potente che sprigiona un’enorme quantità di energia.

 

5- Mahito

jujutsu kaisen

Una minaccia in giro da poco tempo, ma già molto pericolosa. Mahito è veloce, creativo e molto furbo. Riesce a tenere testa a Yuji e Kento. Probabilmente avrebbe anche potuto vincere, se non avesse provocato Sukuna.

La sua tecnica di modifica dei corpi lo rende capace di cambiare la forma delle anime, creando effetti mostruosi e infinite possibilità. Può infatti in questo modo guarire dalle ferite, trasformarsi e cambiare l’aspetto altrui mettendo in difficoltà i protagonisti.

 

4- Jogo

jujutsu kaisen

Non riesce a battere Satoru, ma non per questo è da considerarsi debole. Jogo possiede un’energia inimmaginabile, originata da 8-9 dita di Sukuna. Il suo arsenale comprende attacchi di fuoco e di lava, che possono incenerire qualunque cosa sul loro cammino.

La sua tecnica più pericolosa crea vulcani che eruttano sul campo di battaglia.

 

3- Hanami

jujutsu kaisen

Nonostante non possegga una grande quantità di energia spirituale, paragonabile a Jogo o Mahito, lo stesso Satoru identifica Hanami come la minaccia principale. Un essere molto resistente, con una difesa impenetrabile e una singolare modalità di recuperare le energie. Le sue tecniche sono molto versatili, permettono di controllare il terreno dello scontro, distraendo gli avversari e creando le giuste condizioni per un attacco.

 

2- Sukuna

jujutsu kaisen

Sukuna è l’antagonista principale di Jujutsu Kaisen, un essere leggendario così potente da generare con un solo dito una minaccia di classe Speciale. Riesce a battere l’avversario presente al centro di detenzione facendola pezzi come se nulla fosse. La sua tecnica segreta gli permette di attaccare chiunque si trovi intorno a lui, qualunque sia la loro potenza nominale.

Sukuna è anche particolarmente paziente. Dopo anni di riposo, non ha fretta di tornare più forte di prima. Prova continuamente a sfidare Yuji per prendere il controllo del suo corpo, il primo passo per un ritorno in grande stile.

 

1- Satoru Gojo

jujutsu kaisen

Satoru ritiene di essere la persona più forte del mondo, e forse ha ragione. Sostiene che riuscirebbe a battere Sukuna anche al massimo della sua potenza, se riguadagnasse di nuovo tutte le sue dita. Non si tratta di una minaccia senza fondamento, lo stregone possiede un’enorme quantità di energia spirituale e sembra non stancarsi mai. Le sue tecniche sembrano fuori scala, non solo gli concedono una sorta di invulnerabilità, ma gli permettono di creare fenomeni che riescono a distruggere tutto quello che toccano.

Nel corso delle battaglie che gli vediamo combattere, non sembra mai essere in difficoltà. Attraverso le sue tecniche spirituali riesce a disfarsi molto facilmente anche dei nemici più pericolosi.

0 0 voti
Voto

Sei d'accordo con questa classifica?

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
Condividi su facebook
CONDIVIDI