Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Okane ga nai – Boys&Lovers

In questo nuovo numero parleremo di un'opera bella ma vecchia

Bentornati per questo nuovo appuntamento con la rubrica Boys&Lovers. In questo nuovo articolo parleremo di Okane ga nai, opera yaoi la cui pubblicazione è iniziata nel 2002 e conclusa nel 2014.

Okane ga Nai, conosciuta in inglese con il titolo No Money, è un’opera scritta da Shinozaka Hitoyo e disegnata da Kousaka Tohru. L’opera ha ricevuto un adattamento animato nel 2007.

La light novel si compone di 15 volumi e la pubblicazione è iniziata nel 1999 per terminare nel 2016.

In Italia l’opera è ancora non pubblicata.

Prima di iniziare, potrebbero interessarti:

E ora iniziamo con l’articolo!

La trama di Okane ga Nai

Yukiya Ayase è uno studente universitario che viene venduto dal cugino, suo unico parente in vita, affinché questi possa saldare i suoi debiti con la malavita. Ayase viene comprato da Somuku Kanou per 120 milioni di yen (circa 1 milione di euro).

Ben presto si scopre la motivazione del gesto: quattro anni prima Somuku era povero e ferito in un vicolo e venne aiutato proprio da Yukiya (nell’opera originale vengono forniti maggiori dettagli che nell’anime). Poiché il ragazzo è ancora uno studente, è costretto a vendere il proprio corpo da Somuku, ogni volta per 500.000 yen per saldare il suo debito (che aumenta del 10% ogni 10 giorni).

Inizialmente, la relazione tra i due non sembrerà procedere nel migliore dei modi, per poi svilupparsi con il passare del tempo.

Impressioni su Okane ga Nai

Per essere un’opera con la sua età, bisogna ammettere che Okane ga Nai non è affatto male. Yukiya Ayase, il co-protagonista, è disegnato con tratti molto femminili, cosa che può o meno piacere agli amanti del genere, in quanto un personaggio dalle sembianze molte femminili può discostarsi (seppur in apparenza).

Altro punto che può andare a sfavore dell’opera è il fatto che la storia d’amore possa apparire molto forzata, quasi più sulla violenza, cosa che viene evidenziata in seguito nella serie quando Somuku obbliga quasi Ayase a fare un video a luci rosse. Ultimo punto non propriamente a favore sono le proporzioni, quasi del tutto sbagliate, che rendono Ayase fin troppo piccolo rispetto a Somuku.

Punti a favore di questa storia sono il fatto che, anche se l’anime è breve, è davvero piacevole da vedere, con una storia che passa da punti di estrema azione con scene violente a punti estremamente comici, come quello in cui Sumuku decide di comportarsi con Ayase secondo il libro che gli ha prestato il suo amico, che parla di come allevare dei cuccioli.

Potrebbe interessarti...

Speciale

TOP 7 anime con personaggi Yakuza divertenti

Sekai-ichi Hatsukoi

Sekaiichi Hatsukoi Movie: Yokozawa Takafumi no Baai – Boys&Lovers

Speciale

TOP 7 yaoi dalle trame strane

Speciale

Top 7 Anime Yaoi da vedere

Super Lovers

Super Lovers – Boys & Lovers

Nonostante si componga di soli 4 OAV, si tratta di un anime davvero piacevole da vedere e che consiglio vivamente per tutti gli amanti del genere.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
samuel stern 18

04 maggio, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0