0

- La recensione

La storia che vede protagoniste cinque gemelle e un insegnante privato

Gotobun no hanayome

Gotoubun No Hanayome (The Quintessential Quintuplets) è un anime che conta 12 episodi, andato in onda la scorsa stagione, precisamente dal 10 gennaio 2019 al 28 marzo 2019. E’ un adattamento del manga scritto da Negi Haruba che viene pubblicato sulla rivista Weekly Shonen Magazine dal 2017.

TRAMA

La storia parla di uno studente dagli ottimi voti, con un carattere asociale e con una famiglia piena di debiti: Fuutaro Uesugi. Un giorno, durante la pausa pranzo, conosce una nuova studentessa che si è trasferita da poco nella sua scuola e finisce col litigarci. Fuutaro riesce a trovare un impiego part time come insegnante privato, scoprendo che la studentessa a cui dovrà fare da tutor è la stessa ragazza con cui ha avuto la discussione: Itsuki Nakano. A prendere ripetizioni però non è solo lei, ma anche le sue quattro gemelle: Nino, Miku, Yotsuba e Ichika. Le cinque sorelle sono in difficoltà con gli studi, ciascuna con un carattere diverso e a suo modo problematico e non necessariamente ben disposte a vedere Fuutaro come il loro tutor.

quintessential quintupletsSTRUTTURA DELL’OPERA

Questa opera è essenzialmente una commedia romantica, ma rientra per certi versi anche nelle categorie Harem ed Ecchi. Durante tutta la serie, i personaggi hanno uno sviluppo credibile, le gemelle non cadono ai piedi del protagonista “a caso” (come succede nella maggior parte degli anime di questo genere). Fuutaro non è il classico protagonista che ritroviamo di solito, circondato da belle ragazze.

Ci sono però, alcune differenze rispetto al manga, che non sono da poco, come il colore di capelli troppo differente tra le gemelle. Questo perché nel manga, ci sono alcune situazione di “scambio di persona” che andando avanti con la trama ricoprono un ruolo importante.

Il protagonista maschile, è poco caratterizzato nella versione animata e sembra solo un personaggio generico, cosa che non succede nella versione cartacea dell’opera. Per quanto riguarda il lato tecnico della produzione, si notano alcuni cali di qualità.

IMPRESSIONE PERSONALI

In conclusione, bisogna dare fiducia a questa opera (sempre per quanto riguarda la versione animata) e seguire i primi episodi, anche se lo spettatore potrebbe faticare a tenere l’attenzione. Purtroppo credo che l’opera avrebbe potuto offrire molto di più, ma i produttori non si sono applicati nel giusto modo. Tutto sommato però, risulta gradevole e alcune scene comiche riescono a  strappare delle risate.

Spero che nella seconda stagione (già annunciata) si riesca a far capire meglio il carattere dei personaggi e ci sia una maggiore profondità che tante volte è mancata durante gli episodi.

In conclusione su

Pro
  • Alcune scene comiche strappano dei sorrisi
  • Personaggi gradevoli
  • Giusta dose di curiosità che ti fa interessare all’opera
Contro
  • I personaggi potevano essere caratterizzati meglio
  • Scomparto tecnico che perde di qualità in alcune scene
  • Poco interesse durante i primi episodi
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Pro
  • Alcune scene comiche strappano dei sorrisi
  • Personaggi gradevoli
  • Giusta dose di curiosità che ti fa interessare all’opera
Contro
  • I personaggi potevano essere caratterizzati meglio
  • Scomparto tecnico che perde di qualità in alcune scene
  • Poco interesse durante i primi episodi
0