Principessa Mononoke

0
Ashitaka, per salvare il suo villaggio dal dio-cinghiale Nago trasformatosi in demone, si vede costretto a ucciderlo attirando su di sé una maledizione. Poiché la maledizione si espande sempre di più minacciando la sua stessa vita, su consiglio della saggia madre, si mette in viaggio in compagnia del suo fedele stambecco Yakul per cercare una cura all'anatema. Durante il suo viaggio scopre che la maledizione che aveva afflitto il dio Nago aveva avuto origine dal suo odio verso gli umani scaturito dal dolore causatogli dal proiettile di ferro, sparato con un cannone artigianale. Nel suo viaggio, Ashitaka incontrerà le tribù dei cinghiali, delle scimmie e dei lupi, insieme a San (la Principessa Mononoke del titolo), una ragazza cresciuta da questi ultimi, difendono la foresta.