Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Godzilla vs Ghidorah

Michael Dougherty ci dice chi, secondo lui, è il #1 tra Godzilla e Ghidorah

Il regista dice la sua riguardo lo scontro tra Godzilla e Ghidorah

Anche i registi hanno i loro pensieri sulle opere che diriggono e, qualche volta, possono essere discordanti con le scene che effettivamente vengono registrate.

É  il caso del regista Michael Dougherty, che in questi giorni sui vari social network sta rilasciando una serie di Easter Egg, tra i quali sembrerebbe essercene uno riguardante proprio un film che ha diretto. In particolare, il regista ha voluto esprimere la sua opinione in merito alla prima battaglia che ha visto Godzilla e Ghidorah, l’immenso drago a tre teste, contendersi il titolo di re dei Kaiju.

In seguito al sequel fatto nel 2014 dalla Legendary Pictures, in rete ha iniziato a circolare tra i fan una teoria con la quale il regista si è trovato totalmente d’accordo, al punto da cogliere la palla al balzo e decidere di esprimere apertamente la sua opinione.

Lo ha fatto pubblicando un post nella quale concretizza le teorie fatte in questi anni riguardo il primo scontro con Ghidorah. Secondo il parere dei più e, di conseguenza, anche del regista, Godzilla perse lo scontro in seguito all’attivazione del distruttore di ossigeno da parte degli umani, mossa che indebolì solo il lucertolone e non sortì alcun effetto sul drago a tre teste che colse l’occasione per infliggergli il triplo raggio elettrico e strappare la vittoria.Godzilla vs Ghidorah

Per Michael Dougherty, le cose sarebbero andate diversamente se gli esseri umani non fossero intervenuti a complicare la situazione e per questo, usando l’account ufficiale Twitter di Godzilla: King of the monsters, ha pubblicato il seguente post, dando così ragione a tutti i fan che hanno sempre ritenuto Godzilla più forte di Ghidorah.

Non c’è pace però per il re dei Kaiju!
Entro la fine dell’anno infatti, si troverà a dover affrontare un’altra durissima battaglia nella quale dovrà difendere ancora una volta l’ambito titolo di re. Stavolta ad attenderlo ci sarà King Kong, l’indiscusso re di Skull Island che, secondo quanto ha riferito la Legendary Pictures, ha continuato a crescere parallelamente alla storia di Godzilla II: king of the monsters, raggiungendo così le ipotetiche dimensioni dell’enorme lucertola nera.
Riuscirà anche questa volta nell’impresa o soccomberà nel provarci?
E soprattutto…

Di quale delle due parti, stavolta, prenderà le difese l’umanità? Si schiererà dalla parte del lucertolone, che già in passato ha salvato la terra dalla minaccia di re Ghidorah oppure si schiererà a favore del re delle scimmie?
Per saperlo, non resta che attendere la pellicola che uscirà il 20 novembre 2020.
Al prossimo articolo!

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Un fan di Dragon Ball Z scopre una connessione con Final Fantasy 7

Potrebbe interessarti...

Godzilla Singular Point

Godzilla Singular Point a giugno su Netflix

Godzilla all’Inferno

Godzilla all’Inferno – La recensione

Godzilla Singular Point

Godzilla Singular Point, nuovo trailer ed opening per la serie Netflix

Godzilla Singular Point

Godzilla Singular Point debutterà il 25 marzo in Giappone

Godzilla Singular Point

Godzilla Singular Point – rivelato il design del mostro

Sei d’accordo con le parole che ha pubblicato Michael Dougherty? Anche tu pensi che Godzilla sia più forte di Ghidorah? Lascia un commento e dicci cosa ne pensi.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
samuel stern 18

04 maggio, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0