Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
yes no or maybe half dkdpdò

Yes, no or maybe half? – Boys&Lover

Nella rubrica di oggi parleremo di un movie tratto da una serie di light novel di Michi Ichiho e Lala Takemiya

Yes no or maybe half (Yes ka No ka Hanbun ka) è una serie di light novel giapponese yaoi scritta da Michi Ichiho e illustrata da Lala Takemiya. Le storie sono serializzate nella rivista trimestrale Shōsetsu Dear + dal 2013. Shinkosan ha publicato tre volumi, tre storie secondarie e due volumi spin off. Seven Seas Entertainment ha concesso in licenza la serie in inglese per il rilascio in Nord America

L’adattamento del film anime è stato annunciato il 31 ottobre 2019,  successivamente rivelato nel 2020. È animato da Lesprit , con Masahiro Takata alla regia,  Toshiyuki Morikawa alla produzion, Ayano Ōwada al disegno  e Tomoki Hasegawa come compositore. Il film è stato presentato in anteprima nelle sale giapponesi l’11 dicembre 2020 come parte del BL Fes!!, dove  Atsushi Abe e Yoshihisa Kawahara hanno eseguito la sigla del film “Sekai to Kakurenbo“. Il 10 marzo 2021, Crunchyroll ha annunciato di aver acquisito i diritti di streaming per il film al di fuori dell’Asia e dell’Europa in lingua tedesca, rilasciandolo lo stesso giorno.

Prima di proseguire, forse potrebbe interessarti l‘ultimo argomento trattato nella nostra rubrica.

yes, not or maybe 94840

 Yes no or maybe half, trama

Kei Kunieda, un popolare conduttore televisivo, è noto per il suo comportamento professionale, ma la sua vera natura è totalmente all’opposto, nella vita privata. Peccato che di ciò non ne sia a conoscenza nessuno. Un giorno conosce Ushio Tsuzuki, un animatore, il quale scoprirà la sua vera personalità quando si incontrano al supermercato, dove un incidente in bicicletta causa una ferita al polso a Ushio.  Kei è costretto  quindi ad aiutare Ushio mentre. Il vero problema arriverà quando Kei inizierà a provare dei sentimenti verso Ushio.

Yes no or maybe half, opinione e personale

Guardando unicamente al film d’animazione tratto dalle light novel, Yes no or Maybe half si presenta come una buona pellicola, anche se non delle migliori. La  durata del film (poco meno di un’ora) non permette uno sviluppo troppo approfondito dei personaggi o della loro relazione. Tuttavia la relazione tra Kei e Ushio viene approfondita abbastanza da permettere allo spettatore di affezionarsi ai personaggi e alla loro storia. Con le loro personalità, Kei e Ushio, si ritrovano ad avere una grande chimica e ad andare d’accordo nonostante alcuni screzi. Non si tratta di un anime yaoi particolarmente espliciti, poiché le scene erotiche sono piuttosto velate e il tutto si concentra per lo più sull’emotività del momento e sui dialoghi tra i personaggi. Il film in generale è piuttosto leggero e divertente, anche se non mancano dei momenti di tensione (tra Kei e Ushio in particolare) e la trama procede senza fretta, prendendosi il suo tempo per sviluppare questa relazione. Da non sottovalutare sicuramente è il doppiaggio giapponese: Atushi Aba (doppiatore di Kei) e Yoshihisa Kawahara (Ushio) sono stati capaci di rendere vivi i protagonisti grazie alla loro interpretazione. L’animazione invece è abbastanza buona, anche se non perfetta non disturba affatto la visione. Sicuramente è un film che regala una storia piacevole, con dei personaggi interessanti, non necessariamente stereotipati (forse solo in alcuni punti della storia).

yes no or maybe half 373930

 

Potrebbe interessarti...

Speciale

Marudase Kintaro & ‘Yes, No, or Maybe?’ – in arrivo l’11 dicembre

Yes, no or maybe?

Yes, No, or Maybe – nuovo trailer per l’anime yaoi

Cosa ne pensi di quest’anime? Nel caso non lo conoscessi, ti ha incuriosito?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

08 maggio, 2021

06 maggio, 2021

Vendicatori

05 maggio, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0