Wonder Woman

Wonder Woman, le iniziative per gli 80 anni

Tanti gli eventi organizzati per l'anniversario del personaggio creato da William Moulton Marston e Harry G. Peters

Sono passati 80 anni dalla prima apparizione di Wonder Woman nei fumetti, avvenuta in All Star Comics n. 8, pubblicato il 21 ottobre 1941: DC, Warner Bros. Global Brands and Experiences e WarnerMedia hanno annunciato una celebrazione globale.

Tra le iniziative, l’inserimento del personaggio nella Comic-Con Museum Character Hall of Fame attraverso una cerimonia virtuale nel giorno dell’anniversario e un ampliamento dell’offerta editoriale specifica, con collaborazioni e uscite speciali, in particolare il volume da collezione Wonder Woman 80th Anniversary 100-Page Super Spectacular, disponibile dal 5 ottobre.

Wonder Woman

 

La mostra a Palazzo Morando

In Italia, tra le celebrazioni per l’eroina spicca la mostra interdisciplinare Wonder Woman. Il mito ospitata a Milano nella dimora settecentesca Palazzo Morando. Realizzata in collaborazione con Warner Bros., DC e 24 Ore Cultura (Gruppo 24 Ore), nell’ambito della campagna internazionale #believeinwonder,  la mostra sarà aperta al pubblico dal 17 novembre 2021 al 20 marzo 2022.

Accompagnato dal claim #wonderseitu, il progetto esplora il personaggio e i suoi 80 anni di storia, spaziando dall’illustrazione al fumetto, dal cinema alla cultura popolare, fino alla moda. Il percorso espositivo, curato da Alessia Marchi, comprende tavole originali (dalla Golden Age ai nostri giorni), videoinstallazioni, costumi e oggetti di scena cinematografici.

Wonder Woman

Comic-Con Museum Character Hall of Fame

Come riconoscimento del suo retaggio e della sua influenza sulla cultura popolare, in occasione dei suoi 80 anni Wonder Woman fa il suo ingresso nella Comic-Con Museum Character Hall of Fame. La cerimonia virtuale, con momenti divertenti e la presenza degli  autori dei fumetti, viene trasmessa in diretta il 21 ottobre sul canale YouTube del Comic-Con Museum. 

Moda, esperienze e altro

Per celebrare l’80° anniversario di Wonder Woman, icona pop, fonte d’ispirazione per molti appassionati in tutto il mondo, DC e Warner Bros. Consumer Products hanno stretto una collaborazione con designer internazionali e partner di prim’ordine, tra cui:

  • Echelon: la società che ha portato nel mondo del fitness i suoi macchinari ‘connected, presenterà negli Stati Uniti una linea  di abbigliamento e attrezzature a marchio Wonder Woman, inclusa la corda per saltare Lasso of Truth (Lazo della Verità).
    Metterà a disposizione due lezioni di ciclismo e canottaggio a tema guerriera sull’app mobile Echelon Fit, in occasione del Wonder Woman Day. Echelon è anche sponsor della Wonder Woman Virtual Run Series, a cui i fan possono già registrarsi
  • EleVen ha lanciato la linea di abbigliamento sportivo I Am Wonder Woman, realizzata dalla campionessa di tennis Venus Williams
  • Zales ha creato la collezione di gioielli Wonder Woman, pezzi classici e moderni per tutta la famiglia, per celebrare la Principessa Amazzonica
  • María Escoté ha lanciato in Spagna una linea di moda che fonde i temi di emancipazione e la positività di Wonder Woman con i propri stili colorati, energici e sofisticati
  • La Redoute in Francia ha selezionato quattro stiliste, Vanessa Seward, Mossi, Sakina M’Sa ed Elise Chalmin, per creare delle capsule collection moderne, ispirate ai simboli di Wonder Woman, rappresentazione di che cosa significa essere un’icona della cultura popolare
  • Marina Hoermanseder ha creato in Germania una collezione di capi su misura,con dettagli legati alla cultura guerriera di Wonder Woman
  • MGI (Millionaire Group Indonesia) ha progettato un braccialetto Wonder Woman, con una pietra di germanio che combina il design di lusso con la forza della Campionessa di Themyscira
  • La stilista indiana Nivedita Saboo presenterà a fine ottobre una collezione di moda ispirata alla sorellanza Amazzonica e all’impegno di Wonder Woman per rendere il mondo un posto migliore
  • L’azienda di moda Animale lancerà in Brasile una collezione speciale di articoli celebrare l’80° anniversario di Wonder Woman con i suoi fan

In Brasile debutterà il DC store con una suite di prodotti commemorativi degli 80 anni di Wonder Woman, inoltre partner ufficiali come Havaianas, Riachuelo e Marisa si uniranno ai festeggiamenti con i loro merch drop, mentre Yescom porterà la Wonder Woman 80th Anniversary Virtual Run nelle case e nei quartieri di tutto il Brasile.

Nei DC Shop sono disponibili l’abbigliamento e le esclusive di Wonder Woman 80, tra cui un Funko Pop, dal 5 ottobre.

WW nei videogame

Nel mese di ottobre il gioco Injustice 2 Mobile introdurrà la variante Classic Wonder Woman e un nuovissimo e potente personaggio Gold, progettato sulla base delle sue prime apparizioni nei fumetti. I fan riceveranno una lista di eventi speciali a tema Wonder Woman e ricompense gratuite.

Wonder Woman sui social

Sui social i festeggiamenti sono partiti il 16 ottobre su TikTok: DC e Warner Bros. hanno lanciato #WonderWomanSpinChallenge: i fan possono “girare video nel loro super sé!”: maggiori informazioni sono disponibili su DC FanDome.

La storia del personaggio

La prima storia di Wonder Woman, pubblicata sul numero 8 di All Star Comics, era un’aggiunta destinata a testare il suo fascino, in un’epoca dove le supereroine erano poche. Il successo immediato l’ha portata ad avere una sua testata dopo meno di un anno.

Le origini e la biografia variano a seconda delle versioni (pre o post Crisis, Terra-1 o Terra-1). La Principessa Diana è nata nell’isola Paradiso, rinominata Themyscira nel 1987, dove vive con le guerriere Amazzoni. Fuori dall’isola utilizza l’identità civile di Diana Prince. Combatte i nazisti durante la Seconda guerra mondiale insieme al pilota americano Steve Trevor.

Come benedizione dagli Dei dell’Olimpo, Diana riceve numerosi poteri, tra cui forza, resistenza e velocità straordinarie, capacità di comunicare con gli animali, volo, saggezza, intelligenza e abilità militare.

Utilizza i Bracciali della Sottomissione, che creano onde d’urto, respingono attacchi potentissimi e limitano i suoi poteri (se rimossi la rendono praticamente invincibile), il Lazo della Verità, che impedisce di mentire a chi viene legato, infine i guanti di Atlante, che aumentano di dieci volte la sua forza e la sua furia.

Per la notorietà di Wonder Woman un grande impulso arriva prima dalla serie televisiva trasmessa da ABC dal 1974 al 1976 e dalla CBS dal 1977 al 1979, dove viene interpretata da Lynda Carter, poi dalla presenza in altri programmi e film d’animazione.

Nel 2017 il film Wonder Woman diretto da Patty Jenkins e interpretato da Gal Gadot, è stato un grande successo, replicato da Wonder Woman 1984, presentato in anteprima su HBOMax e uscito nei cinema di tutto il mondo il 25 dicembre 2020.

Il personaggio aveva fatto il suo esordio nell’universo cinematografico DC nel 2016 in Batman v Superman: Dawn of Justice, tornando in Justice League (2017 – riproposto quest’anno nellla versione Zack Snyder’s Justice League). Warner Bros. Pictures ha confermato il terzo capitolo, che sarà scritto dalla Jenkins e interpretato ancora da Gal Gadot.

Nel campo dell’animazione, si segnala la serie DC Super Hero Girls del 2019.

0 0 voti
Voto

Sei appassionato di Wonder Woman? Quale iniziativa ti interessa di più? Scrivilo nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
Condividi su facebook
CONDIVIDI