1+

0

Un’estate fa: nuovo annuncio da Bao Pubblishing

Il racconto di tre fantastici viaggi estivi

1+

0

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Bao pubblishing è lieta di annunciare l’uscita di un estate fa che sarà disponibile in tutte le librerie dal 26 Settembre 2019.

Questo fumetto attraverso il racconto di 3 avventure estive ambientate rispettivamente negli anni 1973, 1969 e 1962. Sono tre viaggi verso sud partendo dal freddo Belgio fino ad arrivare al caldo Mar Mediterraneo. E durante questi viaggi non mancheranno straordinari avventure e compagni di viaggio.

L’opera ha come protagonista Pierre che è un fumettista belga, e ogni anno si affanna per consegnare le tavole in tempo per portare la famiglia in vacanza.

I tre capitoli di questo volume vanno a ritroso nel tempo, raccontando tre estati nella vita di questa famiglia composta da Pierre , sua moglie Mado e i suoi bambini. Questa famiglia è unica e allo stesso tempo così simile a tante altre, rivelandone la psicologia e i sogni in un modo deliziosamente poetico.

Grazie allo sceneggiatore Zidrou racconta queste vicende con un realismo delicato rendono “vivo” ogni personaggio. L’opera può vantare i fantastici disegni del disegnatore spagnolo Jordi Lafebre.

Sebbene la serie sia ancora in corso in Francia, questo primo volume italiano è perfettamente autoconclusivo e, anzi, lascia una sensazione di commossa soddisfazione nel lettore, grazie a un finale che vi strapperà una lacrima di pura, malinconica empatia.

Jordi Lafevre sarà ospite a Lucca Comics & Games 2019, dove incontrerà i lettori e dedicherà le copie del suo libro presso lo stand BAO Publishing.

ZIDROU E lAFEVRE

Zidrou, pseudonimo di Benoît Drousie è nato nel 1962 a Bruxelles. Dapprima insegnante, nei primi anni ’90 si dedica alla scrittura di libri per ragazzi. Nel 1991 incontra il disegnatore Godi con il quale crea L’élève Ducobu e inizia la sua carriera di scrittore di fumetti. Firma numerose serie per bambini e ragazzi, da Crannibales a Tamara, da Scott Zombi a Sac à Puces. Autore anche realista, ma non per questo meno sensibile, pubblica La Peau de l’ours, Lydie, Folies Bergères, La Mondaine, Les 3 Fruits. Nel 2015 Zidrou torna con tre nuovi lavori: Le Bouffon con Francis Porcel, a settembre, con P. Berthe Crime qui est le tien e una nuova saga familiare, Les Beaux Étés con Jordi Lafebre. La serie è tutt’ora in corso in Francia e BAO Publishing inizia a pubblicarla in Italia nel 2019 con il titolo Un’estate fa. Tra le opere più recenti dell’autore ricordiamo anche Shi, progettata da Homs, Nature Mortes con Oriol, Chevalier Brayard, disegnato da Francis Porcel e L’obsolescence programmée de nos sentiments con i disegni di Aimee de Jongh.

Jordi Lafevre è nato a Barcellona nel 1979, dove ha studiato fumetti e belle arti. Pubblica per diverse riviste spagnole, in particolare su Mister K, in cui firma El munda de judy con lo sceneggiatore Toni Front. Il suo incontro con lo sceneggiatore Zidrou è decisivo, e segna l’inizio di diverse collaborazioni: nel 2010 esce Lydie, nel 2014 La Mondaine e poi nel 2015 inizia la serie Les Beaux Étés, ancora in corso in Francia e pubblicata nel 2019 in Italia da BAO Publishing con il titolo Un’estate fa.

Immagine anime Peter Grill to Kenja no Jikan

Peter Grill to Kenja no Jikan su HIDIVE

Gibiate: mostrata la ending

Ecco la Tokyo Treat di agosto

Nuova opera in arrivo edita dalla Bao, non vedo l’ora di leggerla! E tu invece?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x