Naviga tra le sezioni

0

Tutti i film dello Studio Ghibli in arrivo su Netflix

Dopo l'annuncio dei film dello studio Ghibli in arrivo su Netflix, andiamo a scoprire tutto su di loro!

0

0

Come ormai sapranno in tutto il mondo, nella giornata di ieri è stato annunciato su tutti i social che la piattaforma streaming di Netflix, aggiungerà nel suo catalogo una serie di film creati dallo Studio Ghibli! Le parole diToshioSuzuki, uno dei produttori dello Studio Ghibli, sono state:

Al giorno d’oggi esistono diversi ottimi canali per far arrivare un film al pubblico. Abbiamo ascoltato i nostri fan e abbiamo preso la decisione di mettere a disposizione il nostro catalogo cinematografico in streaming

Per chi ancora non lo sapesse, verranno aggiunti nell’arco di tre mesi (febbraio, marzo e aprile) 21 lungometraggi dello studio di produzione. Tutti i film verrano rilasciati inoltre sempre il primo giorno del mese. In questo articolo oltre a vedere quando verrano pubblicati, lasceremo la trama di ogni singola pellicola! Partiamo subito con:

Uscite Studio Ghibli del 1° febbraio

  • Laputa – Castello nel cielo (1986)
  • Il mio vicino Totoro (1988)
  • Kiki – Consegne a domicilio (1989)
  • Pioggia di ricordi (1991)
  • Porco Rosso (1992)
  • Si sente il mare (1993)
  • I racconti di Terramare (2006)

Uscite Studio Ghibli del 1° marzo

  • Nausicaa della Valle del Vento (1984)
  • Principessa Mononoke (1997)
  • I miei vicini Yamada (1999)
  • La città incantata (2001)
  • La ricompensa del gatto (2002)
  • Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento (2010)
  • La storia della principessa splendente (2013)

Uscite Studio Ghibli del 1° aprile

  • Pom Poko (1994)
  • I sospiri del mio cuore (1995)
  • Il castello errante di Howl (2004)
  • Ponyo sulla scogliera (2008)
  • La collina dei papaveri (2011)
  • Si alza il vento (2013)

Prima di lasciarvi alle trame, ecco una nostra vecchia Top 5 sui 10 film dello Studio Ghibli da dover guardare, e di seguito, il video che è stato rilasciato dalla stessa Netflix per la presentazione delle pellicole:

I film dello Studio Ghibli – Dal 1° febbraio

📣 GIUBILO IN TUTTO IL REGNO 📣Presto saranno disponibili i film dello Studio Ghibli.Arriveranno in momenti diversi, si comincia dal 1° febbraio e ad aprile saranno 21 titoli.

Gepostet von Netflix am Sonntag, 19. Januar 2020

Laputa – Castello nel cielo

La giovane Sheeta è tenuta prigioniera dal cinico colonnello Muska a bordo di un’aeronave diretta verso la fortezza Tedis. Durante il volo, in una notte rischiarata dalla luna, l’aeronave viene attaccata da una banda di pirati guidata dall’intrepida Dola, che vuole impossessarsi del ciondolo che la ragazzina porta al collo. Questo ha un valore inestimabile: permette di vincere la forza di gravità e localizzare la leggendaria isola fluttuante di Laputa, dove – si racconta – sono custoditi immensi tesori e un potere inimmaginabile. Sheeta riesce però a fuggire, finendo tra le braccia di un giovane minatore di nome Pazu che, da quel momento, decide di proteggerla unendosi a lei nella ricerca dell’isola e dei suoi misteri.

Il mio vicino Totoro

La storia, ambientata negli anni ’50, racconta l’indimenticabile estate vissuta dalle sorelle Satsuki e Mei (la prima di 11 anni e la seconda di 4) , trasferitesi assieme al padre a Matsu no Gô, un piccolo villaggio di campagna circondato da foreste, campi coltivati, fiumi e molte risaie, lontanissimo dagli stereotipi del Giappone supertecnologico, per stare più vicine alla madre, ricoverata in ospedale per una malattia.
La piccola Mei, dopo aver esplorato la casa e i dintorni, s’imbatte in una piccolo e curioso animaletto bianco con due buffe orecchie:seguendo le sue tracce, giunge ad un altissimo albero di canfora al cui interno vive Totoro, lo spirito dei boschi, una enorme creatura pelosa e morbida. Totoro si dimostrerà gentile con le due bambine e permetterà loro di ritrovarsi quando Mei, allontanatasi per portare un regalo alla madre, si perderà nel dedalo di stradine in mezzo al verde.

Kiki – Consegne a domicilio

Kiki è una giovane strega simpatica e un po’ maldestra. Come impone la tradizione, compiuti i tredici anni deve lasciare casa e partire alla ricerca di una città in cui svolgere un anno di apprendistato, così da dimostrarsi capace di rendersi indipendente. In compagnia dell’inseparabile gatto nero parlante Jiji, a cavallo della scopa di sua madre corredata con la radiolina di suo padre, Kiki arriva nella grande città di Koriko, che bagnata dal mare e sovrastata da una splendida torre con l’orologio, rappresenta la città dei sogni di Kiki.

Ma la città ha in serbo molte sorprese per la piccola strega, prima fra tutte l’indifferente freddezza dei suoi cittadini. Armata del suo unico talento magico, quello di volare nel cielo, Kiki riesce faticosamente ad avviare un’attività di consegne a domicilio. La conquista dell’indipendenza economica ed emotiva si mostra subito come un duro percorso di crescita per Kiki, che dovrà affrontare molte sorprese e tante difficoltà, sia fuori che dentro di lei…

Pioggia di ricordi

Nel 1982, a Tokyo, Okajima Taeko è un’impiegata ventisettenne, nubile e senza progetti di matrimonio. In un Giappone in corsa verso l’ammodernamento sociale, Taeko è strangolata tra gli stili di vita moderni e il peso delle convenzioni del pur recente passato, e così decide di concedersi una breve vacanza per tornare alla campagna natia, a Yamagata. Qui la giovane donna trascorrerà un soggiorno di lavoro presso l’azienda agricola del cognato e i ricordi dell’ infanzia la porteranno a rimettere in discussione la scelte della sua vita adulta.

Porco Rosso

Marco Pagot è un ex-pilota che si è misteriosamente ritrovato nelle mutate sembianze di un maiale antropomorfo. Con il nome di battaglia di Porco Rosso, vola alla ventura sui cieli dell’Adriatico a bordo del suo idrovolante vermiglio, sfuggendo al giogo fascista e sbarcando il lunario come cacciatore di taglie. Ma l’arrivo del pilota americano Curtis, assoldato dai Pirati del Cielo, lo costringerà a nuove battaglie per salvare il proprio onore e quello di una radiosa fanciulla, per la riconquista di un perduto amore e della fiducia nell’umanità.

Si sente il mare

La storia si svolge a Kōchi, nell’isola di Shikoku, e riguarda le storie sentimentali intrecciate di tre giovani (due ragazzi e una ragazza) che danno vita ad una specie di triangolo di sentimenti, i due sono grandi amici e la ragazza si è appena trasferita da Tokyo. Questa ragazza inizialmente non viene apprezzata soprattutto dalle sue compagne di classe e non viene integrata tra loro, tuttavia dopo poco tempo e l’aiuto dei due ragazzi che provano qualcosa per lei le cose cambiano.

I racconti di Terramare

Ged è in viaggio, alla ricerca della causa che provoca i mali del mondo. Da ragazzo era un pastore impetuoso e arrogante; ora è un uomo maturo… ed è il più grande dei maghi. Nel corso dei suoi viaggi, incontra Arren, Principe di Enland, perseguitato da una misteriosa “ombra”, la forza disastrosa che sta distruggendo l’equilibrio del mondo e sta facendo impazzire la gente. Arren è molto simile a Ged da ragazzo.

I due hanno viaggiato sino alla vallata, attraversando montagne e molte rovine deserte: ovunque, i contadini hanno abbandonato i loro campi. I due arrivano a Hort Town, la città principale; qui le strade sono gremite di gente, ma gli artigiani hanno dimenticato le loro arti, gli oggetti in vendita sono tutti falsi, gli schiavi vengono venduti, le strade sono piene di gente dipendente da una strada sostanza, chiamata “hazia”. Sembra che tutto accada senza uno scopo preciso. Lo sguardo della gente è fisso sui sogni o sulla morte, di certo rivolto a un mondo lontano.

Nausicaa della Valle del Vento

Nausicaa della valle del tempo al teatroIn seguito ad un cataclisma che ha sconvolto l’intero pianeta, una foresta tossica ha ricoperto la maggior parte della superficie terrestre. In questo scenario apocalittico, dove una nuova guerra è sul principio di esplodere, il regno della Valle del Vento – governato da Jihl, padre della coraggiosa Principessa Nausicaä – è una delle poche zone ancora popolate. Nausicaä ha due doni: saper cavalcare il vento volando come gli uccelli e riuscire a comunicare con gli Ohm, i giganteschi insetti guardiani della foresta. Grazie alle sue abilità nonchè all’amore e alla stima del suo popolo, la Principessa Nausicaä intraprenderà una coraggiosa sfida volta a ristabilire la pace e a riconciliare l’umanità con la Terra.

Principessa Mononoke

La Principessa Mononoke CoverAshitaka, per salvare il suo villaggio dal dio-cinghiale Nago trasformatosi in demone, si vede costretto a ucciderlo attirando su di sé una maledizione. Poiché la maledizione si espande sempre di più minacciando la sua stessa vita, su consiglio della saggia madre, si mette in viaggio in compagnia del suo fedele stambecco Yakul per cercare una cura all’anatema. Durante il suo viaggio scopre che la maledizione che aveva afflitto il dio Nago aveva avuto origine dal suo odio verso gli umani scaturito dal dolore causatogli dal proiettile di ferro, sparato con un cannone artigianale. Nel suo viaggio, Ashitaka incontrerà le tribù dei cinghiali, delle scimmie e dei lupi, insieme a San (la Principessa Mononoke del titolo), una ragazza cresciuta da questi ultimi, difendono la foresta.

I miei vicini Yamada

Gli Yamada sono la tipica famiglia giapponese che vive a Tokyo e il film racconta le loro piccole liti, i problemi e le gioie della loro vita. Il capofamiglia Takashi lavora in fabbrica, la moglie Matsuko è casalinga, il figlio maggiore, Noboru è uno studente; poi ci sono la piccola Nonoko e la nonna Shige, che vive con loro e li aiuta nei lavori domestici. Tra piccoli drammi e momenti comici, tra realismo e fantasia, la vita della famiglia procede, verso un futuro da accogliere sempre con ironia.

La città incantata

La trama racconta la straordinaria avventura vissuta da Chihiro Ogino, una bambina di dieci anni che sta traslocando insieme alla sua famiglia. Triste e visibilmente contrariata per quel cambio di vita, Chihiro trascorre l’intero viaggio in auto chiusa nella tristezza più totale. Depressa per aver lasciato i suoi amici e luoghi d’infanzia, la bambina odia per principio la nuova città anche se l’ha vista per pochi minuti dal finestrino dell’auto. Arrivati quasi a destinazione il padre sbaglia strada percorrendo un viale sterrato costeggiato da kami in disuso, casette di pietra votive, giungendo a un vicolo cieco: un muro rosso con un ingresso pedonale lo costringe a fermarsi e scendere dall’auto. I coniugi Ogino decidono così di esplorare quel caseggiato abbandonato e, nonostante Chihiro mostri il suo disappunto, percorrono il buio corridoio sbucando dalla parte opposta. Comincia così la straordinaria avventura di Chihiro catapultata in una città abitata da spiriti e mostri, comandati dalla perfida strega Yubaba, che dovrà salvare i genitori da morte certa dato che in seguito a quel lauto pasto si sono trasformati in grassi maiali da macello.

La ricompensa del gatto

Haru, una ragazza di 17 anni stanca e annoiata dalla sua vita studentesca, un giorno salva un gatto che sta per essere investito da un camion per la strada. Durante la notte il Re dei Gatti va a farle visita: il gatto che la ragazza ha salvato è nientemeno che il Principe dei Gatti e suo padre, immensamente grato del gesto, vuole ricompensarla facendole sposare il suo giovane figlio.

Ma quando nella notte Haru verrà rapita e portata nel Regno dei Gatti per le nozze, andranno in suo soccorso il gatto Baron, il gattone Muta e il corvo Toto (tre personaggi già presenti ne I sospiri del mio cuore). Riuscirà Haru a tornare nel suo mondo? Riuscirà a diventare più consapevole e sicura di sé grazie all’esperienza nel Mondo dei Gatti?

Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento

Sotto il pavimento di una grande casa nella campagna di Tokyo, vive la quattordicenne Arrietty con la madre e il padre. Sono una famiglia di “rubacchiotti”, alti dieci centimetri, che prendono in prestito dagli umani tutto ciò che serve loro per sopravvivere ma in piccolissime quantità, in modo che nessuno se ne accorga e possa scoprire la loro esistenza. Arrietty, però, in una delle sue incursioni nel giardino della casa viene vista da Sho, un ragazzino umano di 12 anni che soggiorna lì, presso la zia, in attesa di una rischiosa operazione al cuore. Nonostante la cosa scateni il terrore nei genitori, che si preparano immediatamente a traslocare, Arrietty capisce di potersi fidare di Sho e tra i due nasce una breve ma importante amicizia.

La storia della principessa splendente

Ispirato a uno dei più popolari racconti giapponesi (Taketori monogatari, Il racconto di un tagliabambù), La storia della Principessa Splendente narra le vicende di Kaguya, minuscola creatura arrivata dalla Luna e trovata in una canna di bambù da un vecchio tagliatore.

Accolta e cresciuta come una figlia dal tagliabambù e sua moglie, la piccola cresce a vista d’occhio, affascinando tutti quelli che entrano in contatto con lei, fino a diventare una splendida giovane donna. Molti sono i suoi pretendenti, ma nessuno è in grado di portarle quello che davvero desidera, e nessuno, nemmeno l’Imperatore, riesce a conquistare il suo cuore…

Pom Poko

Il film si svolge nell’era Heisei. I protagonisti sono animali chiamati tanuki, un cane-procione, fisicamente simile al procione ma appartenente alla famiglia dei canidi. I tanuki sono molto diffusi in Giappone e in generale in tutta l’Asia ma non sono presenti in Italia. In Giappone le leggende vogliono che alcuni animali abbiano la capacità di trasformarsi, e si pensa che gli animali più abili siano i kitsune (volpi) e i tanuki. In Heisei tanuki gassen ponpoko, quindi, la capacità di trasformazione dei tanuki non è un mero espediente narrativo per rendere il film più divertente e appetibile, ma è la trasposizione cinematografica di una leggenda millenaria.

I sospiri del mio cuore

La storia inizia durante le vacanze estive del 1994 a Tokyo e narra di Shizuku, comune studentessa delle medie con una normale famiglia: padre, madre e sorella universitaria. Shizuku è appassionata di romanzi e spesso si reca alla biblioteca di quartiere per prendere in prestito numerosi volumi. Un giorno, nel prenderne in prestito alcuni, si accorge che nella tessera dei prestiti stranamente ricorre sempre un cognome prima del suo: Amasawa, ed incomincia quindi a fantasticare su chi sia questo ragazzo che sembra avere i suoi stessi gusti letterari.

Qualche giorno dopo, durante la sua consueta visita alla biblioteca, incontra sulla metropolitana uno strano gatto e decide di seguirlo; il felino la conduce in un quartiere ordinato e silenzioso sulla collina ed entra in un negozio di antiquariato. L’anziano proprietario mostra alla ragazza alcuni dei tesori del suo negozio, tra cui uno strano orologio e la statuetta di un gatto antropomorfo che chiama Baron. Shizuku fa anche la conoscenza di Seiji Amasawa, il nipote dell’antiquario, che altri non è che la misteriosa persona che leggeva i suoi stessi libri…

Il castello errante di Howl

Sophie è una ragazza di circa 18 anni, che vive in una grande città il cui nome non ci viene specificato e che svolge l’attività di cappellaia all’interno della bottega ereditata dal padre. Nonostante la giovane età, Sophie ha preso le redini del negozio, sacrificando la sua giovinezza in virtù del lavoro e del senso del dovere. Un giorno, mentre si reca a far visita alla sorella Lettie, viene importunata da dei gendarmi. Un avvenente mago di nome Howl la salverà, per poi dileguarsi nel nulla. Poco dopo, la Strega delle Lande entra nella bottega di Sophie, gelosa delle attenzioni che Howl ha avuto per lei.

Le lancia così una maledizione che la fa invecchiare e che le impedisce di dire ad altri la sua condizione. Spaventata, Sophie scappa nelle Lande Desolate, dove viene raccolta dal magico Castello Errante, in cui si ripara per la notte. Il castello non è di proprietà altri che del misterioso Howl, che accoglie Sophie come donna delle pulizie, mentre il demone del fuoco Calcifer cerca un modo per spezzare la sua maledizione.

Ponyo sulla scogliera

Sosuke, un bimbo di cinque anni, vive in cima a una scogliera. Una mattina, giocando sulla spiaggia sotto casa, trova Ponyo, una pesciolina rossa con la testa incastrata in un barattolo di marmellata. Sosuke la salva e la mette in un secchio di plastica verde. Tra i due nasce subito un legame forte e Sosuke promette a Ponyo che si prenderà cura di lei. Ma il padre di Ponyo, una volta umano e ora stregone che abita i fondali marini, la obbliga a tornare con lui nelle profondità dell’oceano.

Ma Ponyo vuole diventare umana ed è così determinata da tentare la fuga. Prima di farlo, però, versa nell’oceano l’Acqua della Vita, la preziosa riserva dell’elisir magico di Fujimoto. L’acqua del mare si alza. Le sorelle di Ponyo sono trasformate in enormi onde dalla forma di pesce che si arrampicano alte fino alla scogliera dove si trova la casa di Sosuke. Il caos sprigionato dall’oceano avvolge il villaggio di Sosuke che affonda sotto i flutti marini.

Riusciranno un bimbo e una bimba, con amore e responsabilità, a salvare il mare e la vita stessa?

La collina dei papaveri

Ambientato a Yokohama nel 1963, La collina dei papaveri è una storia d’amore i cui personaggi sono studenti delle scuole superiori chiamati ad essere la “prima generazione” di un “Nuovo Giappone”. Dal momento che il Paese comincia ad uscire dalla devastazione causata dalla Seconda Guerra Mondiale, la nuova generazione lotta per costruire un futuro migliore, cercando però di non perdere i legami col passato che li ha resi ciò che sono oggi.

Si alza il vento

La storia rielabora, aggiungendo elementi di fantasia, un periodo della vita di Jiro Horikoshi, mettendo in risalto i suoi sentimenti, i suoi desideri e le sue passioni. Jiro è un ragazzo che desiderava diventare pilota di aerei, ma questo fu impedito a causa della sua miopia. Una notte, al ragazzo compare in sonno Giovanni Battista Caproni, pioniere dell’industria aeronautica, che lo esorta a coronare i suoi sogni costruendo aeroplani, invece di pilotarli. Jiro, una volta raggiunta l’età, parte per l’università di Tokyo per studiare ingegneria aeronautica. Nel viaggio sul treno conosce Naoko, una ragazza bellissima, e dopo averla aiutata si congeda con lei senza averle detto il suo nome. La incontrerà nuovamente anni dopo e si innamorerà di lei.

Grandissimi arrivi in casa Netflix grazie a questa collaborazione con lo Studio Ghibli! Qual è il tuo film preferito tra questi in elenco?! Faccelo sapere in un commento!
webtoon

Webtoon BL – Cosa sono e dove leggerli

fate serie

Lista completa della serie di Fate

Una panoramica del Nerd Show 2020

Guru Guru – Otakult #52

Commenta!
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Grandissimi arrivi in casa Netflix grazie a questa collaborazione con lo Studio Ghibli! Qual è il tuo film preferito tra questi in elenco?! Faccelo sapere in un commento!
0