0

Top 10 migliori sigle cantate da Giorgio Vanni

Quali canzoni troveremo nella lista delle canzoni più belle cantatate da Giorgio Vanni?

0

0

Dopo avervi parlato della Top 10 delle migliori sigle cantate da Cristina D’avena, non poteva mancare quella dedicata alla controparte maschile che ci ha accompagnato per tutta la nostra infanzia: Giorgio Vanni!

Davvero difficile scegliere quali non inserire in questa classifica, ma alla fine abbiamo scelto! Da chiarire subito una cosa, in questa classifica troveremo solamente le canzoni cantate in solo e non abbiamo inserite quelle cantate insieme a Cristina D’avena, come per esempio One piece (all’arrembaggio) o Rossana. Inoltre, verranno inserite solamente quelle tratte dagli anime, tralasciando sigle come quella di Diabolik, Hulk e simili. Fatta questa piccola premessa, vi lasciamo alla classifica:

10 – Yu-gi-oh

Yugioh Funko Pop Yami YugiIn ultima posizione troviamo la sigla dell’adattamento anime di Yu-gi-oh! ispirata al manga di Kazuki Takahashi. In Italia, il doppiaggio è stato curato dalla Merak Film e la nostra versione, deriva da quella statunitense, già ampiamente modificata e censurata rispetto alla versione giapponese. Inoltre, vi dobbiamo dare una bruttissima notizia, la frase “Credo nel cuore delle carte” e simili, non esistono nella versione originale dell’anime e del manga! E’ stata inserita solamente nel doppiaggio americano, che poi l’Italia ha copiato e trasposto!

9 –  My Hero Academia

In questa classifica troviamo anche Midoriya e compagni, protagonisti di My Hero Academia, una delle ultime sigle cantate da Giorgio Vanni. In Italia le prime due stagioni sono state trasmesse sul canale Mediaset Italia 2 ogni lunedì dal 17 settembre 2018 al 7 gennaio 2019. In contemporanea alla trasmissione televisiva, Dynit aveva iniziato a distribuire la serie anche in versione DVD e Blu-ray: il primo cofanetto, comprendente la prima stagione, è stato pubblicato il 7 novembre 2018, la prima parte della seconda stagione il 27 febbraio 2019 e la seconda parte il 26 giugno 2019. Inoltre è possibile guardare tutte le serie di Boku no Hero Academia (compresa la quarta quindi, uscita lo scorso 12 ottobre) su VVVVID.

8 –  Naruto

Naruto“Io credo in me” è il titolo della versione italiana che ci ha accompagnato in ogni puntata del ragazzo pronto a diventare il quinto Hokage! Diamo per scontato che tutti, ma proprio tutti conoscano Naruto e Compagni, quindi eviteremo di citare la trama! Il manga scritto da Masashi Kishimoto, è stato pubblicato nell’ottobre 1999 fino al novembre 2014 sulla rivista Weekly Shōnen Jump. L’opera è stata poi raccolta in 72 volumi tankobon e conta un totale di 700 capitoli. In Italia, la versione cartacea è stata tradotta e pubblicata dalla Planet Manga; l’anime, sempre nel bel paese, è andato in onda nel 2006 su Italia 1 nella fascia oraria delle 13.40.

7 –  Detective Conan

Al settimo posto troviamo quella del Detective Conan, opera creata da Gōshō Aoyama nel 1994 e ancora in produzione sulla rivista Weekly Shōnen Sunday della casa editrice Shogakukan. In Italia è stata pubblicato dalla Comic Art, ma poi i diritti sono passati alla Star Comics nel 2005; per adesso, i volumi totali pubblicati in Giappone sono 96, nel nostro paese 95. L’opera di Aoyama è considerata una delle più importanti di sempre, che spicca per l’originalità del genere e il relativo anime è regolarmente presente nella top ten delle serie anime più seguite in Giappone: 956 episodi trasmessi dal 1996. In Italia, trasmesso come sempre su Italia 1, sono stati rilasciati 541 episodi, anche se alcuni sono stati divisi dalla stessa Mediaset in più parti, a causa della durata troppo lunga.

6 –  I cavalieri dello zodiaco

I cavalieri dello zodiaco e la saga di HadesPrima di entrare in Top 5, troviamo la sigla cantata da Vanni dedicata ai cavalieri dello zodiaco! L’opera è stata creata nel 1985 da Masami Kuremada. Il titolo italiano deriva da quello che venne dato in Francia, il primo paese in Europa a trasmettere l’anime. In Italia il manga è stato pubblicato negli anni novanta da Granata Press e successivamente dalla Star Comics all’inizio degli anni duemila; quest’ultima ha anche pubblicato nel 2008 l’edizione Perfect Edition, versione in lingua italiana della kanzenban giapponese, divisa in 22 volumi.

Entriamo ora in Top 5, e partiamo con:

5 – Gundam Wing

Al quinto posto troviamo i Mecha di Gundam Wing, conosciuto anche con il nome New Mobile Report Gundam W. La serie, ambientata in uno degli universi alternativi, conta un totale di 49 episodi, che vennero trasmessi per la prima volta in Giappone tra il 1995 e il 1996. In Italia è andata in onda in prima visione su Italia 1 dal 18 settembre 2001, ogni martedì e giovedì alle ore 13:30, poi però dopo una decina di episodi, si decise di cambiare programmazione e trasmettere la serie ogni sabato e domenica mattina fra le 10:00 e le 11:30; la versione home video è stata curata dalla De Agostini, che ha distribuito tutti gli episodi in VHS, e da Shin Vision, che ne ha pubblicato i DVD, senza però completare l’edizione.

4 – Hello Lupin

Lupin III nuovo anime nel 2019Per il quarto posto la scelta è statua ardura e alla fine abbiamo messo una delle più belle sigle di Lupin III, il ladro gentiluomo! Il manga è stato ideato nel lontano 1967 dal mangaka Monkey Punch ed è liberamente ispirato al personaggio ideato da Leblanc. Dall’opera cartacea, sono stati tratti non solo serie tv animate, ma anche trasposizion televisive e cinematografiche e live action. Inoltre, Lupin è uno dei personaggi più conosciuti al mondo!

3 – Dragon Ball

Sul podio, entra come era abbastanza prevedibile Dragon Ball. Una precisazione: qui intendiamo TUTTE le sigle dedicate a Son Goku e compagni. Non ha di certo bisogno di presentazioni l’opera creata nel 1984 da Akira Toriyama. Un vero peccato per la sigla di Dragon Ball Super cantata da Vanni, che non è riuscita a diventare la sigla ufficiale della nuovissima serie, andata in onda su Italia 1 nel 2016.

2 – Pokémon: Oltre i cieli dell’avventura

pokemon-il-film-2018

Qui iniziano a partire i lacrimoni, che sigla quella della seconda serie di Pokémon! Questa è l’unica sigla italiana che contiene nella versione TV una parte del testo non presente nella versione TV estesa. Tuttavia, questa parte è presente nella versione completa. Chissà se con la nuova serie in arrivo Pocket Monster, Vanni creerà una nuova canzone come questa!

1 – Beyblade

E al primo posto di questa Top 10, troviamo la sigla della prima serie dedicata ai BeyBlade! Quanti pomeriggi passati a guardare questo anime e a giocarci insieme agli amici, credendo di essere sempre il migliore! L’opera nasce come manga, ed è stato scritto da Takao Aoki; pubblicato sulla rivista CoroCoro Comic a partire dal settembre 1999 fino al 2004. Le serie oltre a questa comprendono, BeyBlade V-Force e BeyBlade G-Revolution.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Ecco la top 10 delle migliori canzoni interpretate da Giorgio Vanni! Sei d’accordo con questa classifica? faccelo sapere in un commento
0