Top 10 delle migliori canzoni cantate da Cristina D’avena

Andiamo a vedere in questa classifica le migliori canzoni di Cristina D'avena

Cristina D’avena è la cantante che noi tutti conosciamo per averci regalato le sigle più belle degli anime e oggi in questa top voglio stilare una lista delle 10 canzoni preferite che sono rimaste nel cuore e che durante tutta la giornata canto e ricanto nella mia testa!

10 – Mila e Shiro due cuori nella pallavolo

Mila e Shiro due cuori nella pallavolo, Shiro e Mila che dolce sentimento è, Mila e Shiro due cuori nella pallavolo, Shiro e Mila che sentimento dolce è…

Mila e Shiro è un anime degli anni 80 e racconta le avventure di Mila una ragazza che si trasferisce a Tokyo e ben presto diventa campionessa di Pallavolo e si allena per partecipare alle olimpiadi di Seul del 1988 ma durante gli allenamenti si innamorerà del capitano della squadra maschile Shiro.

9 – Hamtaro, piccoli criceti grandi avventure

Viva gli Ham Ham friends così piccoli vivacissimi ma dolcissimi si nascondono dove vogliono per restare poi sempre accanto a noi

Il dolcissimo Hamtaro, ricordo quando è stato messo in onda per la prima volta e a scuola tutti avevano zaini, diari, penne. La storia racconta le avventure di Hamtaro un cricetino che fa parte degli Ham Ham una banda di criceti che ogni giorno vive straordinarie avventure.

8 – Rossana

Rossana dai pensaci un po’ tu…Perché così non se ne può più..Sappiamo che non ti arrendi mai…E provi e riprovi finché ce la fai…Rossana il tuo cuore palpita…Ma la tua coscienza scalpita…Con tutta la tua vitalità…Rossana sei proprio una piccola star

Sana Kurata è una ragazzina di undici anni che frequenta le elementari a Tokyo e vive una vita decisamente fuori dal normale. La nostra protagonista è infatti una giovanissima idol, stella del programma televisivo kodomo no omocha. La madre invece, è una scrittrice famosa e pluripremiata. Rossana è una ragazza sempre allegra e gioiosa e anche in classe non manca di far valere le sue idee e mostrare la sua energia, scontrandosi ogni giorno con i compagni maschi, dei veri e propri bulli che prendono di mira non solo le loro compagne ma anche la loro insegnante. La più grande preoccupazione di Sana è Akito Hayama, capo della banda dei bulli. In tutto quel trambusto è impossibile seguire le lezioni poiché nemmeno gli insegnanti sembrano potersi ribellare al ragazzo. Ma Sana non è una ragazza che si scoraggia facilmente e, con l’aiuto di Rei Sagami, il suo manager, riesce a riportare la calma in classe, minacciando Heric di mostrare a tutti una fotografia rubata che lo ritrae in una situazione compromettente. Con il trascorrere del tempo tra i due ragazzi nasce una sincera amicizia e Sana scopre l’oscuro passato del ragazzo e l’attuale situazione che è costretto a vivere in famiglia. Ma anche la nostra Sana nasconde un segreto che ben presto sarà svelato a tutti.

7 – Sailor Moon

Sailor Moon
hai la luna in te
Principessa di un regno che non sai dov’e’
Sailor Moon
sempre magica
Sailor Moon, Sailor Moon
sei fantastica

La prima serie che è quella cantata dalal nostra Cristina ruota racconta le avventure di Usagi una normale e un pò goffa ragazzina delle medie che però la sua vita viene stravolta quando incontra una strana gatta parlante chiamata Luna che consegna a Usagi una spilla che le permette di diventare una guerriera Sailor per poter difendere la Terra. Ma oltre questo compito la ragazza deve trovare le altre guerriere e rintracciare con il loro aiuto la Principessa dell’antico regno lunare.  Durante la serie si uniranno quindi altre guerriere: Ami Mizuno (Sailor Mercury), Rei Hino (Sailor Mars), Makoto Kino (Sailor Jupiter) e Minako Aino (Sailor Venus),

6 – Magica Doremi

Magica Doremì, Melody, Sinphony.
Magica Doremì, Euphonia.
Magica Doremì, Sinphony, Melody.
Magica Doremì, Euphonia.

Doremi, una bambina delle elementari appassionata di bistecche e molto pigra, tornando a casa insieme alle sue amiche Melody e Sinfony, entra per curiosità in un negozio di magia. La ragazza è appassionata di magia e si documenta sull’argomento, scoprendo che la proprietaria, Eufonia, è una strega.
A causa di un incantesimo, ogni strega che viene riconosciuta da un essere umano, viene trasformata automaticamente in una ranocchia, e così Eufonia, diventa la rana Raganella.
Per tornare al proprio aspetto comincia a istruire Doremì fino a farle sostenere l’esame finale per diventare una strega.

5 – Kiss me Licia

Kiss me Kiss me Licia…certo il loro cuore…palpita d’amore…amore sì per te.

Kiss me Kiss me Licia…sono affezionati…e innamorati…e pensan sempre a te.

Yaeko (Luciana, detta “Licia”, in Italia), è una ragazza che lavora al Mambo, l’okonomiyaki-ya  gestito dal padre Shige-san. Un giorno Licia incontra per caso Hashizo (Andrea), un bambino che frequenta l’asilo, scappato di casa col suo gatto Giuliano, e si prende cura di loro. Poco dopo, mentre cammina per strada, si scontra con Go Kato (Mirko), il fratello maggiore di Andrea, nonché leader e cantante del gruppo dei Bee Hive e tra i due nasce un’amicizia destinata a tramutarsi in un travolgente amore. Ma le cose non sono così semplici perché Licia ha anche una mezza storia d’amore con il tastierista del gruppo di Mirko e noi seguiremo tutti i problemi d’amore di Licia.

4 – Pollon

Pollon, Pollon combina guai… su nell’Olimpo felice tu stai…la beniamina di tutti gli dei SEI, sei tu uoh, uoh, uoh…Pollon, Pollon combina guai…su dai racconta quello che tu sai…degli abitanti di questa città, CITTA’.

L’opera racconta le divertenti avventure dell’omonima bambina Pollon, unica figlia del Dio apollo che vive sul Monte Olimpo in una città modernizzata con tutti i comfort dell’epoca moderna (degli anni 70-80): supermercati, televisione…

Seguiremo le avventure della bambina che nei primi episodi risulta essere impacciata e non riesce a spiccare nel Pantheon degli dei, infatti il suo più grande desiderio è diventare anche lei una dea alla pari di suo padre e suo nonno Zeus. Il nonno decide che tutte le sue buone azioni verranno ricompensate con una moneta d’oro che lei dovrà conservare dentro un salvadanaio per poter diventare una dea, così insieme al suo miglior amico Eros, il giovane Dio dell’amore, attraverseranno la Grecia aiutando le persone finché un giorno, Pollon riesce a salvare la terra dai mali del vaso di Pandora, rinchiudendoli tutti grazie anche all’aiuto dea della Speranza che per ringraziarla le dona il titolo.

3 – What a mess Slump e Arale

Dottor, Dottor Slump: che cosa inventerai?…tu sei lo scienziato più incredibile…e ciò che non c’é…te lo fai da te…come Arale: mitica e speciale…che hai inventato proprio tu!…Dottor Slump, Dottor Slump, Dottor Slump e Arale

Senbee Norimaki è un inventore scapolo di 28 anni conosciuto come “Dr. Slump” che vive nel villaggio Pinguino e passa la sua vita a creare invenzioni strambe, tra queste la più importante e speciale è proprio Arale: un robot bambina che sembra in tutto e per tutto un essere umano. E’ molto ingenua come le bambine della sua età e soffre di miopia, ma possiede anche la super forza, ed altre peculiari capacità e grazie ad esse si creano molte situazioni comiche e surreali nel piccolo villaggio.

2 – Doraemon

Io conosco un grosso gatto sempre allegro e soddisfatto con la testa rotondissima… è davvero intelligente furbo e sorridente Doraemon The cat…

Quest’opera racconta le avventure del pigro Nobita che non si applica a scuola ed è spesso bersaglio delle angherie dei bulli e finisce regolarmente col chiedere aiuto al suo amico gatto blu Doraemon che con i suoi ciuski (oggetti che tira fuori dalla sua grande tasca ) cerca di aiutare il povero Nobita ma la maggior parte delle volte l’utilizzo di queste scappatoie incasinano maggiormente la vita di Nobita.

1 – Occhi di Gatto

 

Oh-oh-oh Occhi di gatto, Oh-oh-oh Occhi di gatto, è questo il nome del trio compatto, son tre sorelle che han fatto un patto

La prima posizione è dettata dal mio amore per le opere di Hojo, ma comunque il ritornello di questa canzone è creata proprio per rimanere in testa.

La giovane Hitomi gestisce il bar Cat’s Eye con  le sue sorelle Rui e Ai. Il bar è però una copertura al vero “lavoro” delle 3 sorelle infatti esse sono una banda che si dedica al furto di opere d’arte e la banda è omonima al bar. Le tre sorelle però hanno fatto un patto (eheh) rubano esclusivamente opere d’arte del loro padre scomparso Heinz in quanto cercano di ricostruire la collezzione cosi da poterlo ritrovare. Sulle tracce delle nostre ladre viene assegnato un investigatore Toshio che è anche il fidanzato di di Hitomi che non sospetta minimanente delle tre sorelle.

0 0 voti
Voto

Cosa ne pensi di questa top? Sei d'accordo con le posizioni? Commenta con la tua personale lista!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
Condividi su facebook
CONDIVIDI