0

1

Schools of rock: Tiger Mask vs Tiger Mask W

Secondo appuntamento con la rubrica musicale con protagoniste le opening e le cover

0

1

iCrewPlay ti consiglia

Naviga
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Benvenuto al secondo appuntamento con Schools of Rock, l’unica rubrica che si chiede se ci siano dei musicisti, in giro per il mondo, capaci di reinterpretare una opening o una ending di un anime meglio di chi la creò, a suo tempo! La rubrica chiede e tu, caro iCrewer, sei chiamato a dare una risposta.

Ogni numero della rubrica, infatti, presenta un sondaggio e ti permette di diventare parte attiva del dibattito. Inoltre, se hai bisogno di argomentare, puoi commentare! In questa speciale occasione, voglio presentarti due versioni diverse dello stesso brano. Ti chiederai dove sia la novità. Beh, la particolarità risiede nel fatto che anche la cover sia stata impiegata come opening di una stagione dell’anime in oggetto: Tiger Mask!

Tiger Mask

La storica sigla italiana dell’anime recitava:

“Solitario nella notte va, se lo incontri gran paura fa, il suo volto ha la maschera, Tiiiigreeee…”

Ma non soffermiamoci sulla sigla italiana, visto che siamo qui per la sigla originale, quella giapponese. Probabilmente non tutti sanno che la parte strumentale, si è sentita sentita più volte, nel bel mezzo delle puntate e delle lotte sul ring! Oggi mettiamo in sfida la sigla d’apertura oriniginale con quella di Tiger Mask W.

Un po’ di anni dopo, andò in onda la seconda serie, che rappresentò un grande passo avanti nell’aspetto visivo, con disegni molto più curati, ma fece anche dei grossi passi indietro nella caratterizzazione dei personaggi e nella capacità della narrazione di coinvolgere lo spettatore.

Tiger Mask W

Quando terminò quella seconda stagione, nessuno pensò che si potesse attingere nuovamente dallo stesso calderone per produrre qualcosa di buono e la serie appena terminata ne era una gran prova. Decenni dopo, nell’ottobre del 2016 però, nacque  Tiger Mask W. La sigla di questa serie è l’unica cosa che conserva, almeno in parte, lo spirito che viveva nella storica prima serie. Certo, la opening è una versione riadattata che tiene conto dei tempi che sono cambiati. I violini della intro sono sostituiti da più aggressive chitarre elettriche e la voce melodica di un tempo è sostituita da quella di un rocker. Inoltre, il brano viene tagliato di una strofa e reso più sintetico ma, probabilmente, più d’impatto, come un fulmine.

Il testo

Shiroi MATTE no  JUNGLE ni
kyou mo arashi ga  fukiareru
RULE muyou no  akutou ni
seigi no PUNCH o  buchikamase
yuke yuke TIGER (TIGER)
TIGER MASK!

Kusa mo ki mo nai  JUNGLE ni
shi o yobu wana ga  matte iru
FAIR PLAY de  kirinukete
otoko no konjou  misete yare
yuke yuke TIGER (TIGER)
TIGER MASK!

Shin Hakkenden

Shin Hakkenden: Otakult #75

BL Café

Il BL Café a Ikebukuro

One outs toua

One Outs: Otakult #73

La decisione è dura come è duro non pensare al valore delle stagioni aperte da queste sigle. Per quanto possibile, bisogna estranearsi dagli episodi coinvolti e cercare di votare, obiettivamente, per quella che si ritiene la versione preferita della sola sigla. Esprimi il tuo giudizio!
Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Commento
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
1
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x