Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
the walking dead

The Walking Dead Color Edition – La recensione del fumetto

La recensione della nuova edizione di The Walking Dead interamente a colori!

Scritta da Robert Kirkman, la saga di The Walking Dead penso sia la più conosciuta e fortunata serie post apocalittica degli ultimi anni. Complice anche il grande successo della serie televisiva, dei videogiochi e di tutti gli spin off ricavati da questa storia, quella di Kirkman è senza dubbio uno dei pilastri su cui fare affidamento quando si vuole raccontare una storia di epidemia, zombie e sopravvivenza.

L’edizione italiana dell’opera è da sempre curata dalla casa editrice Saldapress, che dalla prima uscita dell’opera, ha rilanciato le gesta di Rick Grimes e compagni in tantissime altre versioni, a partire da quella in formato “bonellide” da edicola, fino alle più corpose e da collezione come le Raccolte o i Compendium.

Quella che stiamo per recensirvi è invece il primo numero di una nuova edizione dell’opera (che potete trovare anche sullo store online di Saldapress), chiamata The Walking Dead Color Edition, una nuova edizione completamente a colori e ricca di approfondimenti sull’opera scritti dall’autore a fine albo. Un edizione decisamente adatta a chi vuole affacciarsi sul mondo di The Walking Dead ed anche per chi conosce già la fortunata saga di Kirkman.

Ma andiamo con ordine, e vediamo cosa ci aspetta in questo primo numero di The Walking Dead Color Edition!

the walking dead

Trama di The Walking Dead Color Edition

Il primo numero di The Walking Dead Color Edition arriva nelle librerie e fumetteria solo ora che la storia di Kirkman è arrivata a suo epilogo nella produzione originale, e questo non è un caso.
Si riparte dall’inizio della storia, a quelle primissime tavole che forse, chi ha seguito gli avvenimenti dei sopravvissuti capitanati da Rick Grimes, ha anche dimenticato.

Ci troviamo troviamo nei pressi della Contea di Grant, e siamo nel bel mezzo di una sparatoria tra due poliziotti ed un sospetto detenuto in fuga. Nel tentativo di aggirare il criminale per poterlo braccare, uno dei due poliziotti viene colpito da un colpo di fucile, e si risveglia in un letto di ospedale, all’apparenza deserto e senza infermieri a controllare il suo stato di salute.

Dopo aver trovato la forza di rialzarsi, il nostro malcapitato poliziotto si renderà conto della gravità della situazione, e soprattutto di essere solo all’interno dell’ospedale (o meglio, cosi credeva..). Alla ricerca di medici ed infermieri, si accorgerà presto di essere in una struttura abbandonata, abitata solamente da zombie che sembrano non essere interessati a nient’ altro se non a mangiare la sua carne.

Inizia cosi la storia di The Walking Dead, con il famoso sceriffo Rick Grimes che si ritroverà solo in un mondo apparentemente sopraffatto da un orda inspiegabile di zombie, e che dovrà fare qualunque cosa per ritrovare la sua famiglia ed un eventuale rimedio a questa epidemia.

the walking dead

Impressioni sulla Color Edition

Questo primo volume della Color Edition di The Walking Dead è un ottimo punto di inizio per chi non ha mai letto la storia raccontata da Kirkman, ma anche una bella edizione da collezione per tutti colore che conoscono già le vicende, per via delle diverse migliorie che sono state apportare all’opera.

Partiamo ovviamente dalla differenza più evidente dalle altre versioni, ovvero il colore. La presenza della colorazione delle tavole rende decisamente più profonda la narrazione di Kirkman, dando modo all’autore di far focalizzare l’attenzione del lettore su un dettaglio in particolare nella tavola, rendendo ancora più incisive scene iconiche dei primi passi di Rick in questo mondo malato, come l’incontro con lo zombie con la bici o il suo risveglio in ospedale.

Questa edizione a colori di The Walking Dead non porta modifiche all’interno della narrazione di Kirkman, tuttavia aggiunge una serie di correzioni a quelli che erano i dialoghi ed il lettering dell’opera stessa. Nella parte finale del volume vi è un intera parte dedicata a degli approfondimenti di Kirkman sull’opera, che sottolinea come questa edizione sia stata rivisitata e corretta, ed aggiunge molti dettagli e curiosità sulla vita editoriale dell’opera.

Un edizione completa che si presta ad essere letta sia da chi non ha mai letto la storia di The Walking Dead, sia da chi ha già vissuto le vicende della storia di Kirkman, che troverà in questo volume diverse curiosità e potrà rivedere, attraverso le colorazioni, quella che era l’opera ideata in principio dall’autore.

Questo primo numero di The Walking Dead Color Edition ripropone la storia di Kirkman in una veste grafica inedita ed interamente a colori. Un edizione molto particolare e capace di far focalizzare il lettore su diversi dettagli grazie alle sue colorazioni, e che aggiunge diverse curiosità e retroscena sulla saga di sopravvivenza post apocalittica più conosciuta di sempre.

Potrebbe interessarti...

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Notizia

Che te ne pare di questo annuncio? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

Notizia

Che te ne pare di questo annuncio? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

Knights of Sidonia

Notizia

Che te ne pare di questo annuncio? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0