Naviga tra le sezioni

0

Sword Art Online si prepara per Natale

Il brand dell'anime si prepara a Natale con un'esclusiva immagine di Asuna

0

0

È appena finito Halloween, ma si sa, in Giappone non è mai troppo presto per iniziare a fare i preparativi per il Natale, nessuno escluso. Non sorprende, quindi, che sia uscito un nuovo poster di Asuna in abiti natalizi. Il poster arriva in un momento ideale per SAO, che sta cavalcando l’onda del successo con la nuova serie animata Sword Art Online: Alicization – War of Underworld.

Natale ha un certo legame con quest’anime in quanto, per chi non lo ricordasse, una versione mostruosa di Babbo Natale era apparsa come boss speciale nel livello 35 dell’evento di Natale della prima serie, quando i giocatori erano ancora intrappolati nel gioco. Kirito ha affrontato il boss da solo, per poter ottenere un oggetto speciale che avrebbe potuto riportare in vita qualcuno. Babbo Natale è anche uno dei pochi boss che è stato quasi in grado di sconfiggere Kirito.

Sword Art Online sembra un anime in grado di attrarre continuamente il pubblico, e ciò è dimostrato non solo dalle numerose serie animate nel quale è stato adattato, ma anche dai numerosi adattamenti manga e dalle light novel.

Perché la serie è così famosa?

La trama, decisamente innovativa per un tema che può sembrare quasi scontato, si è andata sviluppando di episodio in episodio: rimanere intrappolati fisicamente all’interno di un gioco potrebbe essere considerata come la metafora di tutti gli hikikomori e chi, come loro, prova a trovare conforto in un universo parallelo, ma inesistente.

SAO ha probabilmente insegnato e continua ad insegnare che non importa che tipo di vita si decida di vivere, l’importante è combattere sempre per ottenere ciò che si desidera. E se da un lato la tecnologia può essere considerata distruttiva, dall’altro l’anime stesso ci insegna che, se usata bene, può essere capace di combattere i limiti fisici e rendere i sogni realtà. Quest’aspetto è particolarmente evidente in una delle saghe più poetiche e commoventi, quella di Mother’s Rosario, dove il gioco è in grado di far vivere appieno una vita che altrimenti sarebbe stata condannata ad un letto di ospedale.

E tu cosa ne pensi? Ti sei stancato di vedere in continuazione i personaggi di Sword Art Online? O ritieni che, serie dopo serie, la trama sia in grado di lasciarti incollato allo schermo? Dicci quello che pensi nei commenti!
Commenta!
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
E tu cosa ne pensi? Ti sei stancato di vedere in continuazione i personaggi di Sword Art Online? O ritieni che, serie dopo serie, la trama sia in grado di lasciarti incollato allo schermo? Dicci quello che pensi nei commenti!
0