Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Il Suo Nome era Gilbert

Star red e Il Suo Nome era Gilbert, novità J-Pop

Le novità di J-pop

Il 16 giugno arriverà targato J-pop il manga Star Red, il capolavoro di Moto Hagio, la più amata disegnatrice di shojo manga, nel 1980 l’opera ha ricevuto il premio Seiun Award.

Trama di Star Red

Star Red
il Manga Star Red

Star Red è ambientato alla fine del 23° secolo, il manga narra le avventure di una ragazza nata su Marte. Marte era un pianeta dove venivano mandati i criminali terrestri,  Sein è la protagonista, lei è una discendente degli abitanti di Marte, infatti possiede occhi rossi e  poteri ESP. Quest’opera fa riflettere su temi quali razzismo e incomunicabilità. In Giappone il razzismo è sempre stato un problema determinato dalla moltitudine etnica, Moto Hagio riesce a mostrare come spesso le differenze non si mostrino necessariamente in veste di superiorità o inferiorità, la protagonista infatti a dispetto delle apparenze possiede un carattere docile e disponibile. Inoltre nel 1980 l’opera si è aggiudicata il Seiun Award nella categoria manga.

Trama: Il Suo Nome era Gilbert

Il Suo Nome era Gilbert
J-Pop Il Suo Nome era Gilbert

Il 23 giugno uscirà Il Suo Nome Era Gilbert, romanzo che cambiò il modo di percepire il mondo dell’editoria giapponese, curato da Keiko Takemiya. L’autrice nella sua opera narra le vicende che hanno portato alla pubblicazione della sua opera Il poema del vento e degli alberi, questo ci garantisce non solo una visione dell’industria dei manga e dell’editoria ma anche uno spezzato della società giapponese degli anni settanta

Potrebbe interessarti...

Le bizzarre avventure di Jojo

Uno speciale evento online per il lancio di JoJo’s Bizarre Adventure: Stone Ocean

Wonder Egg Priority

Wonder Egg Priority – in arrivo lo speciale

Topolino

Hemingway raccontato da Topolino in un Topolibro speciale

The Seven Deadly Sins

The Seven Deadly Sins: un edizione speciale per il finale dell’opera

Nathan Never

Tre Passi nel Domani: Nathan Never festeggia 30 anni con un volume speciale

Cosa ne pensi delle riedizioni targate J-pop?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 ore fa

Dylan Dog

29 luglio, 2021