0

0

- La recensione

Scopriamo insieme la recensione di Romeo e Giulietta, il celebre adattamento manga di Crystal S. Chan.

Naviga
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Bentornato su ICrewPlay!

Oggi recensirò per voi un classico della letteratura, ossia Romeo e Giulietta (da non confondere con Romeo x Juliet) , reinterpretato in chiave manga dall’autrice Crystal S. Chan.

Poche storie hanno la capacità di trascendere attraverso i secoli. E, come al solito, vengono creati molti adattamenti per avvicinarli a nuovi spettatori. Romeo e Giulietta è una di quelle opere che è stata adattata più volte, sia su pellicola che su carta. Oggi parliamo dell’adattamento al manga della celebre tragedia shakespeariana che arriva in Europa per mano di Norma Editorial all’interno della sua linea Classic Manga. L’adattamento originale è stato pubblicato dall’editore UDON Entertainment nel 2018.

Romeo e Giulietta

Romeo e Giulietta

 

Due nobili famiglie vivono a lungo a Verona, i Montecchi e i Capuleti . Sia i membri della famiglia che gli amici cercano di incitare l’altra parte a combattere con le spade per misurarsi in forza.

Il giovane Romeo Montecchi è triste perché la bella Rosalinda ha giurato castità, rifiutando così il suo amore. Una notte, insieme all’amico Mercuzio , si intrattengono in un ballo organizzato dai Capuleti. Lì, Romeo si innamorerà di una giovane bionda che corrisponde ai suoi sentimenti, senza sapere che è Giulietta Capuleti. Alla fine della festa, entrambi scoprono chi sono, ma sono disposti a sfidare qualsiasi problema per stare insieme.

 

UNA TRAGEDIA IMMORTALE

Poche storie hanno trasceso nel corso dei secoli con tanta forza quanto questa tragedia. Un’opera nota a molti, ma letta da meno di quanto dovrebbe. Il tomo inizia con due persone che si impegnano in una lotta per l’onore delle due opposte famiglie nobili. Questo mostra la tensione che esiste nella città a causa di quella rivalità. Subito dopo, la storia inizia ad evolversi. Mostra un Romeo morente a causa di un rifiuto sentimentale che, per caso, dimenticherà completamente quando troverà un’altra bellissima giovane donna che lo corrisponde .

Il lavoro non è altro che l’ esaltazione dell’amore giovanile in tenera età. Mostra cosa succede ai giovani quando si lasciano trascinare dai sentimenti, concentrandosi solo sull’attrazione fisica e sentendosi così appassionatamente posseduti dall’altra persona. Questo gli fa dimenticare se stessi e il proprio benessere. Una negligenza che può condurli addirittura alla morte come mezzo di salvezza, pur di poter stare insieme senza l’interferenza delle loro famiglie. Insomma, un amore con troppa passione, poca testa e molto poco buon senso. 

Non solo mostra un amore smodato, ma ci permette anche di riflettere sui conflitti con altri rivali. Non sedersi a parlare, sfidare o costringere qualcuno a fare qualcosa che non vuole può innescare il peggior finale possibile: la morte.

UN CAST MOLTO VARIO

La storia ha molti personaggi, ma i più importanti e quelli che rendono la trama forte e avanzata sono i seguenti:

  • Romeo Montecchi: È un giovane innamorato che soffre quando non viene ricambiato. Si concentra esclusivamente sulla bellezza delle ragazze indipendentemente dal loro carattere. I suoi sentimenti sono così folli che mancano di coerenza e buon senso, il che lo porta a fare qualsiasi cosa in suo potere.
  • Giulietta Capuleti : Giovane rampolla della famiglia Capuleti, i genitori vogliono che lei sposi il conte di Parigi, più avanti di lei con l’età. Lei obietta, poiché innamorata di Romeo e, come lui nei suoi confronti, prova per egli una passione sfrenata. Elabora un piano con Frate Lorenzo per sfuggire al matrimonio programmato e scappare con Romeo .
  • Frate Lorenzo : È l’amico e il confidente di Romeo e Giulietta . Li aiuta entrambi e li nasconde quando necessario, posizionandosi a favore del loro amore. Inoltre, sposa segretamente i due amanti e li consiglia su eventi che metteranno in pericolo la loro relazione.

Romeo e Giulietta

Don Capuleti : È il padre di Giulietta. Sembra un uomo duro, ma quando Romeo e Mercuzio si intrufolano nella sfera dei Capuleti e lui li scopre, non si vendica. Il motivo che darà è che i due amici si stanno comportando in modo appropriato, quindi non è necessario alcun intervento. Questo atteggiamento di padre Capuleti fa pensare che potrebbe esserci una buona intesa tra loro e i Montecchi, se solo parlassero.

Ama: la chaperon di Giulietta. Conosce l’amore che entrambi i giovani professano e, a un certo punto, funge da procuratore per la coppia. Ma dopo aver appreso che i Capuleti vogliono far sposare Giulietta con il conte di Parigi, essa cercherà di convincere la giovane donna ad accettare la loro volontà e dimenticare Romeo.

Tebaldo: È il cugino di Giulietta. Si tratta di un uomo che difende a tutti i costi il nome Capuleti. Questo è il motivo per cui parteciperà a vari scontri con la famiglia e gli amici dei Montecchi. Sebbene non sia mostrato in particolar modo nel manga, è molto affezionato a Giulietta. Tebaldo sarà la ragione per cui bandiranno Romeo.

TRATTI MERAVIGLIOSAMENTE SEMPLICI

Il design dei personaggi è semplice e carino. In alcune parti, come i vestiti o i capelli, l’autore si prende più cura dei dettagli, sebbene nessun viso abbia più cura di un altro. Gli sfondi , a seconda delle vignette, possono essere inesistenti e semplici , anche se a volte hanno più dettagli dei personaggi. Questo perché l’autore dà importanza agli sfondi quando si cambia scenario o per evidenziare i personaggi nei momenti chiave.

 

La numerazione delle pagine si riscontra solo in alcune, poiché in molti casi i disegni occupano gli interi margini.

CREAZIONE E ADATTAMENTO

William Shakespeare è l’autore principale dell’opera. Fu drammaturgo, poeta e attore inglese ed è considerato una delle figure più importanti della storia della letteratura. Molte delle sue opere sono trascese fino ad oggi, essendo considerate letture obbligatorie. Questo è il caso di Sogno di una notte di mezza estate, Amleto , Otello , Macbeth o Il mercante di Venezia, tra i tanti. Molti dei suoi titoli sono stati adattati per il cinema o sono stati fonte di ispirazione per altri film.

 

Crystal S. Chan è l’autrice del manga. Ha anche adattato la storia dal manga di Great Expectations. Inoltre, è l’autrice principale degli adattamenti della raccolta Manga classics. Nella sua carriera ha vinto alcuni premi e ha scritto sceneggiature per la televisione. Ha una laurea in arti linguistiche ed è una grande fan di autori come JK Rowling ed è altrettanto appassionata di Sailor Moon. La sua passione per la letteratura classica, combinato con il suo amore per il mezzo dei fumetti gli permette di trovare un forte equilibrio tra preservare la profondità del contenuto originale e adattare il linguaggio per una generazione più giovane.

 

D’altra parte, il design dei personaggi è affidato a Julien Choy. Il fumettista ha già partecipato ai disegni de Il libro della giungla , Macbeth e Amleto, seguendo così la continuità degli adattamenti manga di Shakespeare all’interno dei Manga Classics. Ha partecipato all’industria dell’animazione e dei videogiochi per più di 20 anni e in particolare The King of Fighters di SNK e Street Fighter di Capcom.

Choy è così riuscito a padroneggiare vari stili artistici. La sua passione sono i temi dell’ispirazione, della genitorialità e dell’ambiente. Inoltre, con le sue opere cerca di condividere atteggiamenti positivi con i suoi lettori.

EDIZIONE

Norma Editorial è quella che porta questo adattamento all’interno della sua linea Classic Manga, che ha fino ad oggi 11 volumi pubblicati di diversi titoli letterari. Romeo e Giulietta è la sua ultima uscita all’interno di questa linea.

La storia è stata originariamente scritta per una commedia. E nonostante il fatto che stiamo affrontando un adattamento manga, ci sono elementi dello stile originale per cui è stata composta la storia. Non appena il libro viene aperto, l’indice mostra che il volume non è suddiviso in capitoli , ma in atti per un totale di 5. Questi, a loro volta, sono suddivisi in scene .

Romeo e Giulietta

Questa edizione include due pagine a colori ed extra come schizzi di personaggi e informazioni sull’adattamentola città di Verona, William Shakespeare o come è stata realizzata la copertina, tra gli altri.

Il volume ha una copertina rustica con alette, misura 14,8 x 21 cm e 411 pagine. Il suo prezzo nei negozi è di 18 euro (acquistabile a questo link). 

In conclusione su

Romeo e Giulietta è una tragedia immortale che tutti conoscono o, almeno, hanno sentito parlare. Questo adattamento manga creato da Crystal S. Chan e Julien Choy, rispetta il formato originale per cui è stata composta la storia. Così, i dialoghi sono scritti in versi senza rime e con una moltitudine di esclamazioni e figure retoriche . Pertanto, non è un volume consigliato a tutti , poiché può sopraffare e annoiare il lettore
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Romeo e Giulietta è una tragedia immortale che tutti conoscono o, almeno, hanno sentito parlare. Questo adattamento manga creato da Crystal S. Chan e Julien Choy, rispetta il formato originale per cui è stata composta la storia. Così, i dialoghi sono scritti in versi senza rime e con una moltitudine di esclamazioni e figure retoriche . Pertanto, non è un volume consigliato a tutti , poiché può sopraffare e annoiare il lettore
0