Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Rimini Comix la fiera

Rimini Comix 2021, ecco la panoramica della fiera

iCrewPlay in visita alla fiera di Rimini

Sei appassionato di anime, manga o fumetti? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri leggere volumi in anteprima o partecipare alle fiere? Allora hai bisogno di noi!

Questo luglio dal 15 al 18 si è svolta la XXIV edizione della fiera, presso Rimini Marina centro nel piazzale Federico Fellini, così dopo la pandemia ed i vaccini è tornato nuovamente l’evento del Rimini Comix, il cui ingresso, come ogni anno, è  stato gratuito.

La fiera è stata importante poiché l’affluenza di turisti ed appassionati e specialmente dei cosplayer è stata davvero elevata. Chiara e manifesta era la voglia delle persone di stare in gruppo, dopo quasi due anni di reclusione, considerata anche la cancellazione dell’evento dell’anno scorso che a causa della pandemia si é tenuto via streaming.

A demerito dell’organizzazione va detto di come sia fallito miseramente il tentativo di controllare la straordinaria torma di persone, che si è radunata in loco dalle città limitrofe.

Discutendo con alcuni visitatori la provenienza degli stessi era distribuita su tutta Italia, e la gran mole di visitatori ha causato qualche problema nell’organizzazione della fiera dato che, purtroppo, coloro che hanno organizzato l’evento non sono riusciti ad essere sufficientemente chiari sulla timeline, costringendo le persone ad assembrarsi sin dal mattino, quando in realtà la fiera sarebbe stata aperta soltanto alle ore 17. L’incertezza sugli orari hanno portato non pochi disagi per coloro che venivano da fuori e avevano intenzione di visitare la fiera con tutta calma dal mattino.

Noi di iCrewPlay ci siamo trovati in mezzo al disagio, attendendo per gran parte della giornata l’apertura dei cancelli, e affrontando la successiva folla poco controllata che ha preso parte all’evento, dal momento che lo spazio della fiera seppur delimitato è stato ben difficile da controllare.

Una volta ottenuto l’accesso alla fiera, gli stand ospitavano ogni genere di gadget e soprattutto disegnatori pronti a fornire i propri talenti dietro congruo compenso. Inoltre la moltitudine di cosplayer si é affollata nel tentativo di recuperare qualche pezzo unico da riportare come ricordo una volta tornati a casa.

Rimini Comix: organizzazione, eventi e novità

Dal punto di vista logistico la disposizione del Rimini Comix e degli stand interni non rispecchiava una grande organizzazione, poiché i negozianti sono stati inadatti a gestire il flusso incontrollato delle persone, tuttavia la scontistica degli stand, che in alcuni casi era del 5 per cento sui manga e fumetti, forniva non poche occasioni di portare a casa qualcosa di decisamente prezioso. Piuttosto invitante la possibilità di ulteriori sconti per acquisti multipli, soprattutto per quanto concerneva le action figures; purtroppo i prezzi non altrettanto modici si alternavano a confezioni regalo a sorpresa dal prezzo più contenuto.

Per quanto concerne le novità di questo 2021 sul panorama fumetti e graphic novel non erano presenti in grande quantità, la discutibile organizzazione dell’evento è stata colmata soltanto dalla possibilità di consumare in loco tipicità locali, come la piada romagnola alternando a piatti gourmet di street food.

L’evento si è rivelato nel complesso abbastanza deludente, infatti la ripartizione degli stand e l’orario limitato al pomeriggio e alla sera hanno impedito una più completa fruizione di ciò che la fiera avrebbe invece offerto in un tempo più dilatato.

Una famosa Cosplayer
Una delle cosplayer ospiti al Rimini Comix

Già dal mattino la folla stazionava presso i giardini antistanti lo spiazzo dedicato al Rimini Comix, l’attesa di poter entrare si è estesa sino all’apertura ufficiale dell’evento alle 17, nel frattempo la possibilità di ristorazione ha garantito una calma apparente. Si sono consumate inoltre gare canore ed eventi esterni alla fiera stessa.

In conclusione il Rimini Comix paragonato ad altre fiere non ha brillato né per organizzazione né per offerte, tuttavia se si tratta della prima fiera che visiti potresti apprezzarla come luogo di ritrovo! Se sei interessato alle fiere precedenti come il Modena Nerd e quelle successive rimani aggiornato sul nostro sito!

Potrebbe interessarti...

Fire Power

Fire Power, copertina speciale per il volume 3

Uta no Prince Sama

Uta no Princa-sama: in arrivo lo speciale

Dylan Dog

Dylan Dog e Vasco Rossi in edizione speciale

Speciale

Lord El-Melloi II’s Case Files: Rail Zeppelin Grace note, in arrivo l’edizione speciale

Wonder Woman

Wonder Woman – Speciale 80° Anniversario

La fiera del Rimini Comix in poche parole, se hai presenziato o hai intenzione di farlo commenta qui di seguito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *