Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Shogakukan

Premio Shogakukan per i manga: ecco i candidati

Scopriamo le opere che concorreranno per il prestigioso riconoscimento

La commissione giudicante della 66esima edizione dei Premi Shogakukan per i manga ha svelato le opere candidate per i premi di quest’anno; ciascun vincitore riceverà in premio una statuetta di bronzo e un assegno da 1 milione di Yen (circa 8.000,00€). I vincitori verranno annunciati il 19 gennaio, intanto scopriamo insieme i canditati, categoria per categoria.

Miglior manga per bambini

  • Duel Maters Series di Shigenobu Matsumoto
  • Chocolat no Mahou di Rino Mizuho

Miglior Shonen

  • Karakai Jōzu no Takagi-san di Soichiro Yamamoto
  • Shakunetsu Kabaddi di Hajime Musashino
  • Chainsaw Man di Tatsuki Fujimoto

Miglior Shojo

  • Kuzu to Kemomimi di Shippo Sugi
  • Yuzuki-sanchi no Yon Kyōdai di Shizuki Fujisawa
  • Koi o Shiranai Boku-tachi wa di Minami Mizuno

Miglior Manga 

  • Dead Dead Demon’s Dededededestruction di Inio Asano
  • Promise Cinderella di Oreko Tachibana
  • Hakozume: Koban Joshi no Gyakushu di Miko Yasu

La casa editrice Shogakukan ha istituito il premio nel 1956 (per opere pubblicate l’anno precedente) e da allora è riuscita sempre a selezionare il meglio della produzione nipponica. Lo scorso anno i vincitori sono stati Neko, Hajimemashita; Maiko-san Chi no Makanai-sanNagi no Oitoma; Aoashi; and Kaguya-sama: Love is War.

Potrebbe interessarti...

So I'm a spider, so what?

Speciale di 10 minuti di So I’m a Spider, So What?

Nathan Never

Nathan Never – Speciale ASI 2: la nostra recensione

Nathan Never

Nathan Never – Speciale ASI: Destinazione Luna

Dr. Stone

Nuovo episodio speciale di Dr. Stone

The Walking Dead

THE WALKING DEAD SPECIALE – NEGAN È VIVO! in arrivo

Quali di questi secondo te ha più probabilità di essere il vincitore?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
1+