0

Okuri chouchin – iJapan

Scopriamo insieme il sesto mistero di Honjo!

Immagine Yokai Okuri Chouchin
0

0

Okuri chouchin è uno yokai lanterna che si manifesta, all’inizio della primavera, intorno al monastero di Hoonji, dalle parti di Asakusa.

Questa è la storia legata allo spettro:

Una sera di primavera un samurai, coraggioso e senza paura, era in compagnia di un uomo noto per essere un codardo. Dopo una serata passata a bere e a divertirsi, arrivarono nei pressi di un monastero  e videro una lanterna accesa. I due, tanto più si avvicinavano, tanto più sembravano vedere una bella donna sorreggerla.

La donna disse agli uomini di dover andare nello stesso luogo in cui erano diretti e quindi proseguirono la strada insieme. Giunti a destinazione, i tre si separarono e la donna si dissolse nel nulla, senza lasciare traccia.

Le chouchin, lanterne di carta diffuse fino agli anni 40, rilasciavano una flebile luce che dava l’impressione di essere circondati dagli spettri.

Utagawa Kuniteru ha dipinto lo spirito nella serie Honjo Nana Fushigi.

Curiosità:

Queste lanterne, raggiunta una certa età, possono trasformarsi in spiriti chiamati Chouchin Obake. Hanno uno o due occhi ma possono anche essere dotati di braccia e gambe. Tendono a spaventare e a sorprendere gli essere umani, senza arrecare loro nessun tipo di danno fisico, facendo uscire fuori la loro lunga lingua.

Questo tipo di creature fa parte degli Tsukumogami, oggetti di uso comune che prendono vita dopo cent’anni.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Ti piacciono le leggende di Honjo? Ti interessi di folklore giapponese? Faccelo sapere nei commenti!
0