Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Nuovo trailer di Shaman King

L'anime debutterà in Giappone ad aprile

Netflix ha pubblicato mercoledì un nuovo video promozionale del remake anime del manga Shaman King di Hiroyuki Takei. In Giappone, l’anime sarà presentato in anteprima il 1 aprile sui canali TV Tokyo, TV Osaka, TV Aichi, TV Setouchi, TV Hokkaido e TVQ Broadcasting Kyushu. Andrà anche in onda sul canale BS TV Tokyo. Per quanto riguarda la messa in onda in altri paesi del mondo, questa è prevista nel corso del 2021. Il primo adattamento anime del manga è stato presentato per la prima volta nel 2001.

Il cast dell’anime include:

Yōko Hikasa nel ruolo di Yoh Asakura
Katsuyuki Konishi nel ruolo di Amidamaru
Megumi Hayashibara nel ruolo di Anna Kyōyama
Inuko Inuyama nel ruolo di Manta Oyamada
Romi Park nel ruolo di Tao Ren
Kousuke Takaguchi nel ruolo di Bason
Masahiko Tanaka nel ruolo di Ryunosuke Umemiya
Wataru Takagi nel ruolo di Tokagerō
Yūji Ueda nel ruolo di Horohoro
Megumi Nakajima nel ruolo di Kororo
Michiko Neya nel ruolo di Tao Jun
Tooru Sakurai nel ruolo di Lee Pailong
Nana Mizuki nel ruolo di Tamao Tamamura
Takumu Miyazono nel ruolo di Ponchi
Noriaki Kanze nel ruolo di Konchi
Takehito Koyasu nel ruolo di Faust VIII
Masakazu Morita nel ruolo di Mosuke
Minami Takayama nel ruolo di Hao Asakura
Rina Hidaka nel ruolo di Pirika
Yoko Soumi nel ruolo di Lyserg Diethel
Motoko Kumai nel ruolo di Joco (Chocolove) McDonell
Yui Horie nel ruolo di Jeanne
Yūichi Nakamura nel ruolo di Marco

Joji Furuta (The Seven Deadly Sins: Revival of The Commandments, Uta no Prince Sama Maji Love Kingdom, Double Decker! Doug & Kirill) dirige il nuovo anime e Shoji Yonemura (Pokémon, Wave, Listen to Me!) è responsabile della sceneggiatura. Satohiko Sano (Heybot !, Welcome to Demon School, Iruma-kun, Talentless Nana) si occupa del character design. Yuki Hayashi (My Hero Academia, Haikyu !!) ricopre il ruolo di composite, con King Record come produttore musicale.

Megumi Hayashibara interpreta l’opening Soul salvation e l’ending Boku no Yubisaki (My Fingertip). Aveva già cantato sigle per l’anime del 2001.

La nuova versione del manga presenta una nuova copertina di Takei. Kodansha Comics sta anche pubblicando il manga spinoff Shaman King: Zero, Shaman King Flowers, Shaman King: Super Star e Shaman King: Red Crimson. Il manga Shaman King doveva essere lanciato in digitale a luglio, con gli spin-off in programma ad agosto, ma Kodansha Comics ha ritardato l’uscita.

Sinossi Shaman King

Nel mondo di Shaman King, gli sciamani possiedono poteri misteriosi che consentono loro di entrare in contatto con gli dei, gli spiriti e persino con i morti. Manta Oyamada sta per imparare tutto su di loro, perché la sua classe ha appena accolto un nuovo studente trasferito: Yoh Asakura, uno sciamano che si sta addestrando!

Shaman King ha debuttato sulla rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 1998. La serie è terminata bruscamente nel 2004, anche se una ristampa del manga ha rivelato un “vero finale” nel 2009.

Potrebbe interessarti...

Shaman King

Shaman King & a garden: il primo numero dello spin-off di Shaman King

Shaman King

Shaman King – svelato il numero degli episodi

Shaman King

Shaman King Final Edition 1 – La recensione del manga

Shaman King

Shaman King: rivelati nuovi doppiatori

Shaman King

Shaman King Final Edition disponibile dal 31 marzo!

Hai già letto il manga o visto l’anime quando fu rilasciato su Italia 1? Faccelo sapere nei commenti!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0