Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Gene Line, Kadokawa, Waka Kakitsubata, Oitsukenaishi Modorenai, manga

Nuovo manga dell’autore di My Sweet Tyrant

Sei appassionato di anime, manga o fumetti? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri leggere volumi in anteprima o partecipare alle fiere? Allora hai bisogno di noi!

Serializzazione iniziata su Gene Line di Kadokawa

Il servizio online aperto da Kadokawa per gli appassionati di manga aggiunge un nuovo titolo alla sua libreria. Si tratta della nuova opera di Waka Kakitsubata (My Sweet Tyrant). Il manga è intitolato Oitsukenaishi Modorenai. La storia si incentra su due personaggi: il primo è Hiori Naoe, l’avvenente proprietario trentottenne di un caffè, la seconda è Mako Azusawa, studentessa modello che lavora part-time nel caffè di Hiori. Mako rimprovera continuamente il suo capo di essere eccessivamente narcisista, ma è segretamente attratta dal suo bell’aspetto. Le vicende si articoleranno nel caffè di Hiori e vedranno probabilmente l’evolversi del loro rapporto.

Gene Line, Kadokawa, Waka Kakitsubata, Oitsukenaishi Modorenai, manga

Gene Line è un servizio online lanciato da Kadokawa il 27 aprile 2018, in cui è possibile acquistare opere provenienti dal Giappone o da altri paesi. Viene aggiornato quotidianamente con nuovi titoli e fino al 10 maggio saranno disponibili opere inedite, come la sopra citata.

La prima serie inedita, lanciata appunto il 27 aprile, è l’ultima opera di Honda (Gaikotsu Shotenin Honda-san), ed è intitolata Hoshitonde. La precedente di Kakitsubata, My Sweet Tyrant (Akkun no Kanojo), è stata apprezzata dal pubblico e ha ricevuto un adattamento anime iniziato il 6 aprile 2018.

Gene Line, Kadokawa, Waka Kakitsubata, Oitsukenaishi Modorenai, manga

La storia parla di Atsuhiro “Akkun” Kagari e della sua ragazza, Non “Nontan” Hatagiri. Akkun si comporta in modo scortese con la sua ragazza arrivando anche ad insultarla. In realtà lui la ama, solo che non sa come esprimerlo. Non ci sarebbero neanche troppi problemi se Akkun non fosse geloso di Nontan al punto di pedinarla e diventare il suo stalker, così da conoscere le sue mosse. La ragazza ignora la sua natura maniacale pensando che sia semplicemente irascibile e scortese fuori, ma molto dolce all’interno.

Fonte: Anime News Network

Potrebbe interessarti...

My Love Mix-Up!

My Love Mix-Up!, nuove informazioni sul live action

Red Requiem

Ad Halloween con Upper Comics arriva Red Requiem

Dylan Dog

Dylan Dog, Il pianeta dei morti 2, recensione

Speciale

Gli appuntamenti virtuali di Panini Comics al Lucca Comics 2021

Miskatonic

Miskatonic, Lovecraft in tinte noir

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bob 84 cover recensione

19 ottobre, 2021

18 ottobre, 2021