My Master Has No Tail

La storia fantasy si svolge nell'era Taishō in Giappone (1912–1926). Segue Mameda, una ragazza tanuki mutaforma che sogna di diventare umana. Mameda trasforma il suo aspetto esteriore in una graziosa ragazza umana dai capelli corvini e si dirige verso la vivace città di Osaka. Tuttavia, le persone vedono immediatamente attraverso le sembianze di Mameda e una bella donna dice spietatamente alla sconsolata Mameda: "Torna da dove sei venuta". A quanto pare, quella donna di nome Bunko è essa stessa una creatura soprannaturale che si è trasformata in una narratrice rakugo (narrazione comica). Mameda implora Bunko di diventare la sua maestra e di insegnarle i modi di interpretare un essere umano.

Tutto su My Master Has No Tail