Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Nathan Never

Nathan Never – Speciale ASI: Destinazione Luna

Dopo il successo di Stazione Spaziale Internazionale, dove Nathan Never ha incontrato Luca Parmitano, proseguono gli speciali che abbinano scienza e fantascienza

Scienza e fantascienza si incontrano negli eventi di Nathan Never realizzati da Sergio Bonelli Editore in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana. Dopo il successo del primo volume, Stazione Spaziale Internazionale, il 26 novembre si replica con Destinazione Luna.

Il primo novembre, in chiusura di Lucca Changes, Sergio Bonelli Editore e ASI hanno dato vita a un evento dedicato alla loro collaborazione. Hanno partecipato il giornalista Emilio Cozzi, Francesco Rea, responsabile  relazioni esterne dell’ASI, lo sceneggiatore Bepi Vigna, il disegnatore Sergio Giardo e Luca Del Savio, redattore capo di Sergio Bonelli. All’incontro è intervenuto anche l’astronauta dell’ESA Luca Parmitano, protagonista con Nathan Never della storia Stazione Spaziale Internazionale.

Creato 30 anni fa dal “trio dei sardi”, Michele Medda, Antonio Serra e Bepi Vigna, Nathan Never è pubblicato ininterrottamente da giugno 1991. Per la Sergio Bonelli Editore è stata sia la prima serie fantascientifica, sia il primo caso evidente di continuità narrativa, sottolineato anche dalle frequenti saghe, come la recente Intrigo internazionale.

Destinazione Luna propone, oltre a una storia di Nathan Never inedita e a colori, un dossier dell’ASI dedicato alla nuova avventura dell’uomo sulla Luna, punto di partenza per l’esplorazione del cosmo: in particolare il progetto Artemis, per il prossimo sbarco umano sul nostro satellite, e il Lunar Gateway (presente nel fumetto), stazione spaziale cislunare che dovrebbe essere costruita dal 2024.

Il secondo Nathan Never in collaborazione con ASI è un volume cartonato di 80 pagine a colori,  in formato 22×30 cm. Dal 26 novembre è in vendita a 18 euro in libreria, fumetteria ed e-store Bonelli.

Nathan Never – Destinazione Luna

Ambientata nel 2124, Destinazione Luna è scritta da Bepi Vigna, mentre i disegni, i colori e la copertina sono a cura di Sergio Giardo.  Qualcuno tradisce la Federazione, fornendo preziose informazioni riservate alla Fratellanza Pretoriana di Marte. Raggiunta la Luna per indagare, Nathan Never scopre un mistero legato al ventesimo secolo, in particolare al passato di un’astronauta in orbita sul Lunar Gateway.

Potrebbe interessarti...

Nathan Never

Tre Passi nel Domani: Nathan Never festeggia 30 anni con un volume speciale

Nathan Never

Nathan Never – Dopo l’Apocalisse

Nathan Never

Nathan Never – Speciale ASI 2: la nostra recensione

Speciale

Uscite settimanali dal 12 al 17 aprile

Speciale

Arrivano le Medaglie Celebrative degli Eroi Bonelli

Hai letto Stazione Spaziale Internazionale? Che cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
samuel stern 18

04 maggio, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0