0

- La recensione

Scopriamo la storia di un ragazzo finito nel mondo dei demoni!

0

0

Mairimashita! Iruma-kun è una manga giapponese di Osamu Nishi, serializzato nella rivista Weekly Shōnen Champion a partire da marzo 2017 e pubblicato in 8 tankōbon.
Presto arriverà anche l’adattamento anime previsto dal 5 ottobre.

Suzuki Iruma è un ragazzo di buon cuore e aiuta tutti senza aspettarsi nulla in cambio. La sua bontà non l’aveva preparato di fronte all’irresponsabilità dei genitori che, piuttosto che tenersi il proprio figlio, l’hanno venduto a un demone per denaro. Il demone in questione, Lord Sullivan, non ha cattive intenzione e spera che il giovane possa essere il nipote da lui tanto desiderato. Inoltre si scopre che è il preside di una scuola per demoni, la Barbirus Demon School, la stessa che Iruma comincerà a frequentare. Il ragazzo dovrà stare attento a nascondere la sua vera natura, da alcuni presunta dal suo strano odore. Fortunatamente nessun demone ha mai visto gli umani, da alcuni ritenuti una leggenda.

Al discorso della cerimonia d’apertura, pronuncia addirittura un incantesimo proibito e, chiunque sbagli la pronuncia di una sola parola, muore all’istante. La cosa però non piace al migliore degli studenti, Asmodeus Alice, che sfida a duello Iruma. Il ragazzo riesce a schivare i suoi colpi e a metterlo K.O. grazie all’effetto dell’incantesimo proibito, l’impossibilità di cadere per il resto della giornata. Asmodeus è talmente colpito dal ragazzo che decide di “sottomettersi” a lui e diventare il suo primo amico.

Iruma incontrerà anche altri compagni di scuola, alcuni alleati e altri nemici, e cercherà sempre di fare del suo meglio.

Il manga è disegnato molto bene e ha una storia diversa dal solito, incentrata molto di più sul rapporto tra i personaggi e la crescita del protagonista, piuttosto che su trame sconclusionate e su fanservice non necessari. Ogni personaggio è ben caratterizzato e la vena comica non guasta mai.

Per chi cerca un manga scolastico sovrannaturale divertente e senza troppe pretese, questa è la scelta giusta!

In conclusione su

PRO : ATMOSFERA RIUSCITA, PERSONAGGI CARINI E BEN CARATTERIZZATI, PROTAGONISTA DIVERTENTE E INNOCENTE CONTRO: A VOLTE IL RITMO DELLA NARRAZIONE E’ LENTA
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
PRO : ATMOSFERA RIUSCITA, PERSONAGGI CARINI E BEN CARATTERIZZATI, PROTAGONISTA DIVERTENTE E INNOCENTE CONTRO: A VOLTE IL RITMO DELLA NARRAZIONE E’ LENTA
0