Naviga tra le sezioni

0

Maiden Rose, una storia di guerra e di passione – Il manga e i 2 OAV

Il manga Hyakujitsu no Bara di Fusanosuke Inariya che rompe gli schemi BL

maiden rose bl yaoi manga anime
0

0

Bentornati alla nostra rubrica sul mondo BL. La settimana scorsa abbiamo parlato della bravissima mangaka Yonezou Nekota e potete leggere l’articolo in questo link; oggi l’argomento sarà Hyakujitsu no Bara, più conosciuto col titolo inglese Maiden Rose, di cui abbiamo il manga – attualmente in corso, sono stati pubblicati 5 volumi a partire dal 2005 – 2 OAV da 25 minuti ciascuno, rilasciati nel 2009, 2 episodi speciali della durata di 5 minuti ciascuno rilasciati assieme ai due OAV, e un Drama CD del 2007.

Il Manga

La mangaka di Hyakujitsu no Bara è Fusanosuke Inariya, nata a Setouchi il 12 marzo. È autrice principalmente di opere yaoi e doujinshin e utilizza anche lo pseudonimo Tomoyodo Kujo.

Maiden Rose mangaLa storia è ambientata tra l’inizio e la fine della prima guerra mondiale, in un momento immaginario. È una storia d’amore e di guerra. Klaus von Wolfstadt, appartenente ad una delle nazioni della Grande Alleanza occidentale, abbandona il suo paese e diventa un disertore, per poter servire come cavaliere Taki Reizen e potergli stare sempre accanto. Però il paese di Taki è un nemico delle potenze occidentali. Il loro rapporto amoroso è controverso, nasce da un rapporto di amicizia ma a tratti poi sconfinerà nell’odio.

Trama

Klaus incontra Taki, il futuro comandante della 15ª divisione di fanteria, più o meno nel 1918, quando con la sua famiglia si trova in Giappone per partecipare alla cerimonia d’inaugurazione dell’imperatore. Si perde negli immensi giardini della residenza imperiale e inciampa su un giovane che gli chiede di aiutarlo a cogliere dei fiori da un albero per metterli nel suo copricapo cerimoniale. Dopo aver esaudito la sua richiesta ne riceve da Taki una ulteriore, fargli da cavaliere durante tutto lo svolgimento della cerimonia.

Nove anni più tardi, s’incontrano nuovamente all’accademia militare di Luckenwalde, dove Taki era andato per imparare come si usavano i carri armati e a Klaus viene ordinato di aiutarlo, stargli vicino e assisterlo. Prima della fine del corso tra i due nasce una forte amicizia che poi sfocerà in amore. Quando Eurote rompe il trattato con l’Alleanza occidentale invadendo Dheedene, Taki riceve l’ordine di rientrare. Dopo aver ricevuto, la notte ha con Klaus il primo incontro romantico.

Maiden rose OAV

Alla stazione di Luckenwald, Klaus sale sul treno con Taki e durante il viaggio hanno dei momenti di passione purissima, infatti Taki è uno dei membri più eminenti della famiglia Reizen, favorita da sempre dalla benevolenza divina ma per poterla mantenere deve rimanere casto sino al giorno del matrimonio, per cui decide di concludere il suo rapporto con Klaus, ma solo dopo che questi gli ha giurato eterna fedeltà come suo cavaliere. Questa promessa legherà i due con un vincolo indissolubile.

Il loro rapporto continua con tali condizioni, mentre affrontano la guerra tra il paese di Taki e l’Alleanza occidentale: riusciranno a mantenere i loro propositi?

Maiden Rose OAV e special

I due episodi dell’OAV sono basati sul primo volume del manga. Una storia drammatica, dove al dramma della guerra si intreccia una storia d’amore impossibile per motivi legati ai doveri familiari di Taki.

Il primo OAV inizia con Taki che deve prendere il treno e Klaus che si reca con lui, diventando il suo cavaliere. Ci sono alcune scene di sesso duro e violento, infatti Klaus è una persona che tende a dominare sia fisicamente che mentalmente, nonostante all’apparenza sembri essere un mite fedele sottoposto di Taki.

maiden rose chibiAlla fine dell’OAV c’è un episodio speciale, una parodia della durata di 5 minuti dove i personaggi sono dei chibi, con orecchie e coda da animale; Taki è un gatto, Klaus un lupo. Volendo essere più specifici si tratta di personaggi Kemonomimi, ossia personaggi umanoidi con caratteristiche animalesche, infatti sono completamente umani ma con l’aggiunta di elementi quali la coda e le orecchie; Taki e i suoi sottoposti sono dei nekomimi, ossia hanno gli elementi del gatto, Klaus è un ōkamimimi, ossia ha gli elementi del lupo.

Racconta di come l’esercito di Taki si opponga al fatto che un lupo possa essere il suo cavaliere e di come aiutando nella battaglia (in modo comico) stia quasi per essere accettato. Al venir elogiato da Taki esce fuori il suo istinto animalesco da predatore e ci sono alcune scene yaoi, ma il comandante saprà rimetterlo in riga.

Il secondo OAV inizia con un flashback in bianco e nero, dove solo la rosa è colorata, continuando poi col primo incontro tra Klaus e Taki nei giardini imperiali. Continua poi da dopo lo stupro del primo OAV col medico che sta curando Taki e informa Klaus che la deflorazione del comandante, che deve rimanere puro, è punibile con la morte. Klaus viene poi arrestato per sospetto tradimento…

Anche alla fine di questo OAV c’è lo speciale con i graziosi chibi con orecchie e coda da animale. Il povero Klaus da segni di malnutrizione, non può certo mangiare cibo per gatti dato che è un lupo, e Taki si mette il grembiule e inizia cucinare per lui. Ancora una volta si risvegliano i suoi istinti animaleschi e Taki verrà tratto in salvo, riuscirà poi lui a salvare Klaus dal finire cucinato?

maiden rose chibi

Manga e OAV sono inediti in Italia, in Inghilterra il manga è pubblicato dalla Digital Manga Publishing. Il manga è stato apprezzato dalla critica inglese, che ha elogiato la complessità del lavoro dal punto di vista emozionale e l’uso dei flashback che dona profondità all’opera. Questo uso non è stato invece apprezzato dal pubblico italiano in quanto genera confusione, infatti il commento negativo più frequente è non l’ho capito.

A differenza di altri autori che utilizzano lo stupro come un catalizzatore romantico, Fusanosuke Inariya lo utilizza come elemento tragico, rendendo drammatica la trama. Inoltre, mentre generalmente la trama yaoi contenente stupri si evolve da un rapporto non consensuale a uno consensuale, l’autrice racconta di una relazione inizialmente consensuale che si evolve in non consensuale, soprattutto a causa delle pressioni esterne sociali.

Impressioni personali

Per quanto riguarda il manga, al momento non ancora concluso, aspetto con ansia di vedere l’evolversi della storia. È una storia drammatica, dura, ambientata durante la guerra; è un manga crudo, violento e poco censurato, ma racconta una storia passionale e struggente. I personaggi sono ben caratterizzati psicologicamente.

I due OAV, basati sul primo volume, sono fortemente drammatici, i personaggi vengono meglio caratterizzati grazie all’uso dei flashback. Si apprezzano molto gli episodi speciali, divertenti, inseriti a fine OAV che alleggeriscono quel senso di pesantezza che lascia la storia.

Hai già letto il manga e visto gli OAV? Pensi anche tu che sia un anime sottovalutato per la difficile comprensione? Personalmente ritengo che la visione dell’OAV anticipata dalla lettura dei primi volumi aiutino ad apprezzarlo meglio. Facci sapere la tua opinione, lasciaci un commento
Commenta!
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Hai già letto il manga e visto gli OAV? Pensi anche tu che sia un anime sottovalutato per la difficile comprensione? Personalmente ritengo che la visione dell’OAV anticipata dalla lettura dei primi volumi aiutino ad apprezzarlo meglio. Facci sapere la tua opinione, lasciaci un commento
0