Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Storie

Le Storie Bonelli chiudono con il n. 100, ma nascono le Storie Cult

Finisce dopo 12 anni la serie antologica, sostituita dalle ristampe di classici

Con il volume uscito martedì 12, le Storie Bonelli sono giunte al significativo traguardo dei 100 numeri. L’editore di Tex e Dylan Dog ne approfitta per dare un annuncio: la collana di inediti si conclude proprio con il numero 100, ma dal prossimo marzo partono le Storie Cult, un’iniziativa che celebrerà gli 80 anni della casa editrice, ripercorrendoli attraverso opere “introvabili”.

“Un Cult non è un Classico. Non è sempre e necessariamente un’opera consacrata dalla fama universale o dall’unanime approvazione della Critica più blasonata. Ma è qualcosa che, a modo suo, ha lasciato un segno speciale e inimitabile… E può tornare a farlo”.

Storie

Le Storie sono nate nell’ottobre 2012, inizialmente curate da Mauro Marcheselli: rispetto alle altre testate Bonelli, proponevano racconti autoconclusivi e slegati dai personaggi dell’editore. Il volume numero 100 è intitolato significativamente Finale di partita, disponibile in edicola, fumetteria e store online.

I testi sono di Gianmaria Contro, copertina di Aldo Di Gennaro, mentre sono ben quattro i disegnatori all’opera: Massimo Cipriani, Tommaso Bianchi, Max Bertolini e Paolo Raffaelli. Più racconti, ognuno “nasce” dal precedente e si sviluppa in un contesto molto diverso: la giungla, il mare, il West, lo spazio, per chiudere in bellezza spaziando nei vari ambiti dell’avventura, dando una sorta di stringata chiave di lettura della collana.

Come saranno le Storie Cult?

Riguardo le Storie Cult, Bonelli dà l’appuntamento in edicola a marzo, senza dare anticipazioni precise, ma precisando che si tratterà, come detto, di opere “introvabili” e celebrative degli 80 anni dell’editore, e che i Cult sono quelli che hanno lasciato un segno speciale e inimitabile e possono tornare a farlo.

In effetti, prendendo come indizio le vignette nell’immagine pubblicata, la selezione andrà a recuperare opere e personaggi davvero storici – si riconoscono ad esempio il Giudice Bean e la collana Rodeo – spaziando tra i generi letterari molto diversi, così come faceva la collana precedente, integrando il fumetto con curiosità e “dietro le quinte”.

Storie

Potrebbe interessarti...

Le bizzarre avventure di Jojo

Uno speciale evento online per il lancio di JoJo’s Bizarre Adventure: Stone Ocean

Wonder Egg Priority

Wonder Egg Priority – in arrivo lo speciale

Topolino

Hemingway raccontato da Topolino in un Topolibro speciale

The Seven Deadly Sins

The Seven Deadly Sins: un edizione speciale per il finale dell’opera

Nathan Never

Tre Passi nel Domani: Nathan Never festeggia 30 anni con un volume speciale

Leggevi abitualmente Le storie? Che cosa ne pensi della nuova iniziativa Cult? Scrivilo nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 ore fa

Dylan Dog

29 luglio, 2021