Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Kiss & Night – La nostra recensione

Un nuovissimo volume yaoi è approdato in Italia!

Bentornato in questo nuovo appuntamento con la nostra rubrica Boys&Lovers.

Approfittiamo di questa occasione per recensire il primissimo numero della nuova scottante storia che è approdata in Italia grazie a Magic Press. Si tratta di Love and Night.

Love and Night è una serie che si compone attualmente di un solo volume ed è attualmente in corso. Il manga è disegnato da Hana Hasumi, che ne descrive anche la storia. La pubblicazione è iniziata nel 2019 e, come affermato dall’autrice nella postilla finale, era inizialmente prevista per essere un volume autoconclusivo, tuttavia, l’eccesso di materiale ha portato alla serializzazione della serie.

Prima di iniziare con la rubrica, potrebbe interessarti:

E adesso, iniziamo con la nostra recensione!

La trama di Kiss and Night

Omi è conosciuto come la Regina, la maggiore attrazione di un esclusivo club di spogliarellisti, frequentato dall’elite dell’alta società. Un giorno uno dei suoi clienti porta Subaru Shinonome al club, l’erede di una nota distilleria giapponese.

Seppur Subaru non mostra alcun interesse nei confronti della Regina, un giorno dichiara che lo “farà suo”.

Impressioni su Kiss and Night

Il tratto di disegno di Kiss and Night è molto semplice e molto ben definito. I disegni a volte sembrano stonare un po’, essendo particolarmente rigidi (specialmente nei profili dei personaggi), tuttavia le pose risultano essere particolarmente fluide, specialmente nelle scene del ballo.

La storia non è molto particolareggiata, o almeno non sembrano esserci degli elementi che risaltano in maniera particolare. La storia sembra lineare, con il classico ragazzo che per riuscire a vivere da solo fa un lavoro non molto ben visto e il personaggio ricco che invece si interessa a lui senza un particolare evidente motivo.

Omi è il classico ragazzino un po’ infantile, inesperto e vendicativo (seppur in maniera estremamente infantile), Subaru è invece il classico uomo d’affari, un ragazzo a metà tra l’infantile e l’uomo cresciuto troppo in fretta, possessivo e apparentemente menefreghista, che sembra volere solo un nuovo giocattolo per il suo piacere personale.

Puoi acquistare il volume di Amazon

0 0 voti
Voto
Storia lineare, ma molto riciclata. Si preannunciano gli elementi tipici di un qualche triangolo amoroso, ma ancora presto per poter delineare un successivo sviluppo della storia. Voto più basso per il fatto che, nonostante siano passati quasi tre anni, non ci sia un secondo volume, e non si sa quando potrebbe arrivare. Ci sono delle buone prospettive, bisogna solo vedere come verranno rese.

Potrebbe interessarti...

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Notizia

Che te ne pare di questo video? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

Notizia

Che te ne pare di questo annuncio? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

yuri is my job

Notizia

Cosa ne pensi della notizia? Faccelo sapere nei commenti!

0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
Condividi su facebook
CONDIVIDI