Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
947r9f0

Il marito di mio fratello – Boys & Lover

Un delicato e tenero racconto sull'accettazione, l'amore e la famiglia, del famoso autore Gengoroh Tagame

Il marito di mio fratello (Otōto no otto) è un manga di Gengoroh Tagame, pubblicato dal 2014 al 2017 sul mensile Monthly Action. In seguito le pubblicazioni sono state riunite in quattro volumi, mentre in Italia, edito da  Panini Comics, il manga è stato pubblicato in italiano nel 2017 per un totale di due volumi.

Il manga ha avuto una trasposizione live action di tre episodi, andati in onda nel 2018. La miniserie, diretta da Teruyuki Yoshida e Yukihiro Toda e sceneggiata dallo stesso Toda, fu trasmessa da NHK BS Premium .

Il marito di mio fratello jflfm

Prima di proseguire potrebbe interessarti il nostro ultimo articolo sul film di Sekaiichi Hatsukoi.

Il marito di mio fratello, trama e personaggi

Yaichi è un padre single cura della figlia piccola Kana. Un giorno, bussa alla sua porta un omone straniero grande e grosso, con la barba, che veste camicie di colori sgargianti e pantaloncini alla zuava: è Mike Flanagan, marito canadese del defunto fratello gemello di YaichiMike è arrivato dal suo paese nativo conoscere la famiglia di Ryōji e il suo passato. Kana è affascinata da Mike e lo accetta immediatamente ma Yaichi è riluttante e ha qualche pregiudizio.

La convivenza con Mike porterà Yaichi a riflettere sui propri pregiudizi riguardanti il sesso e la sessualità.

Yaichi Origuchi

È il protagonista della serie. È il padre single di Kana e fa il casalingo, vive di rendita dagli affitti di un condominio che gli è stato lasciato in eredità dai suoi genitori. In seguito alla morte del fratello gemello Ryōji accoglie, a malincuore, l’ormai vedovo Mike Flanagan mentre è in visita in Giappone.

Attraverso il suo rapporto con Mike riesce a superare la sua omofobia latente e si rende conto che il suo silenzioso disagio per la sessualità di suo fratello ha portato al loro allontanamento.

Mike Flanagan

È il marito canadese del fratello defunto di Yaichi, Ryōji, che, all’inizio della storia, visita il Giappone per conoscere il passato e la famiglia dell’ormai suo defunto marito. Mike è gentile, premuroso ed è un autoproclamato giapanofilo. È orgogliosamente gay ed è spesso ritratto indossare magliette collegate all’iconografia LGBT, come la bandiera arcobaleno e il triangolo rosa.

Kana Origuchi

È la figlia di Yaichi. Sebbene non fosse a conoscenza dell’esistenza di Mike prima della sua visita lo accetta immediatamente; il suo amore incondizionato nei confronti di Mike contrasta spesso i più complicati sentimenti di Yaichi riguardo al cognato. A Kana manca vivere con sua madre ma tenta di nascondere la sua solitudine al padre.

Il marito di mio  fratello, parere personale

La storia si concentra sulle vicende di Mike, Kane e Yaichi, una famiglia a tutti gli effetti “non convenzionale”, e i temi trattati sono molteplici: l’accettazione e il timore di ciò che è “diverso”, discriminazione, la paura del giudizio altrui e l’importanza dei legami familiari.

I tre personaggi principali sono ovviamente diversi tra loro e chi ha crescita maggiore è proprio Yaichi, il quale si ritroverà inizialmente a provare disagio e pregiudizi nei confronti di Mike. Conoscendolo e convivendoci, però, inizierò a interrogarsi, a riflettere e a comprendere meglio i propri errori, anche per quanto riguarda il suo allontanamento dal fratello oramai deceduto.

La storia presenta un tono molto dolce e realistico nel trattare queste tematiche, mettendo il lettore davanti a situazioni che potrebbe ritrovarsi a vivere nella vita di tutti i giorni. Si divide in capitoli auto conclusivi, di genere slice of life, la narrazione è piacevolmente lenta e l’autore si concentra molto sul “come” le cose vengono raccontate.

Il disegno di Gengoroh Tagame presenta una peculiarità: i personaggi infatti appaiono tutti “robusti”, ma in generale il tratto dell’autore è molto delicato e le singole tavole sembrano scandire in qualche modo la narrazione.

Il marito di mio fratello si dimostra un’opera delicata e matura, profondamente diversa da altri lavori di Tagame, di solito più incentrare sul lato erotico. C’è molta sensibilità nel racconto di questi personaggi, nel raccontare di diverse forme d’amore, non solo quello romantico, ma anche amicizia e legami familiari.

93847hf0

Potrebbe interessarti...

Twittering Birds Never Fly

Twittering Birds Never Fly – Don’t Stay Gold – Boys&Lovers

Twittering Birds Never Fly

Twittering Birds Never Fly – Boys&Lover

Compagni di classe

Compagni di classe – Boys&Lover

Speciale

I manga yaoi editi in Italia

Speciale

Time Bokan Series: Yattaman – Otakult #68

Conoscevi già quest’opera? Se sì, concordi con quanto scritto? O nel caso non la conoscessi, ti ha incuriosito?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
samuel stern 18

04 maggio, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0