0

iJapan – Agosto in Giappone: gli appuntamenti da non perdere

0

0

Estate, tempo di mare, relax e feste.

Ebbene sì, in Giappone il mese di Agosto è ricco di Matsuri, cerimonie tradizionali che deliziano le giornate estive con balli, danze, manifestazioni e buon cibo.

Come in tanti paesi del mondo, soprattutto il nostro, Agosto è uno dei mesi all’insegna delle eterne serate, ritrovi con gli amici e balli in spiaggia o attorno a un grande falò.

E se volessi partire per il Giappone? Quali eventi mondani sono in programma?

Scopriamoli insieme

2- 7 Agosto: Nebuta Matsuri.

La città di Aomori ospita, per una settimana, i festeggiamenti del Nebuta Matsuri.
Simile al nostro Carnevale, la festa anima le strade cittadine con sfilate di enormi carri decorati, attrazioni per le quali diversi artigiani locali lavorano per un intero anno.

Noto per essere una delle ricorrenze estive più famose del Giappone, il Nebuta Matsuri è un ghiotto richiamo per turisti provenienti da tutto il mondo, curiosi di assistere non solo alla sfilata dei carri, ma di ascoltare il suono dei taiko, grandi tamburi tradizionali accompagnati da flauti.

6 Agosto: Cerimonia della Pace.

La commemorazione delle vittime della città di Hiroshima, tristemente entrata nella storia per essere stata rasa al suolo dalla testata nucleare il 6 Agosto 1945, invita l’intera popolazione a riunirsi in preghiera, volgendosi alla serenità.

La sera del medesimo giorno, i giapponesi si recano sulle sponde del fiume Motoyasu, di fronte al Atomic Bomb Dome, per posare sulle acque delle lanterne di carta.

Il Toro Nagashi, letteralmente tradotto in “crociera delle lanterne”, è un’antica usanza legata alla tradizione buddhista per onorare gli spiriti dei defunti. Questa pratica non fa parte solo della Cerimonia della Pace, ma anche di altre manifestazioni di lutto nazionale.

Tali ricorrenze fanno parte del Tari O-Bon, ovvero la cerimonia delle lanterne.

 

25 Agosto 2018: colori nel cielo.

L’ultimo sabato del mese sarà all’insegna di un meraviglioso spettacolo pirotecnico.
Con l’hanabi (tradotto in italiano con fuochi d’artificio), il Giappone saluterà ufficialmente il mese di Agosto e la stagione estiva.

La particolarità di questo spettacolo risiede proprio nel territorio nipponico: le coreografie luminose verranno attivate su specchi d’acqua come canali, fiumi o mare creando un’atmosfera quasi onirica.

 

Curiosità nel mondo degli anime

Spesso e volentieri, i nostri beniamini partecipano a quelle che noi definiremmo “la festa del paese”.

Bancarelle, ragazze in yukata (i kimono estivi) e le classiche vasche per la pesca al pesciolino rosso sono i simboli di questi eventi.

In alcuni episodi del mio anime preferito Bishoujo Senshi Sailor Moon, troviamo Usagi e le sue amiche trascorrere la serata alla bancarella dei pesci rossi.

Durante l’episodio 103, interamente dedicato a questa festa colorata piena di lanterne, luci e cibo, non possiamo che notare alcuni dettagli come l’outfit delle comparse rigorosamente in yukata, il ruolo della vittima di turno (una suonatrice di taiko, il grande tamburo tradizionale giapponese) e lo spettacolo pirotecnico alla fine.

Anche se non menzionato, la festività cadeva in una serata del Nebuta Matsuri.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram