Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Toshikoshi-soba ricetta cucina giapponese anime

iBento: Toshikoshi-soba, il piatto tradizionale di Capodanno

Prepariamo insieme il Toshikoshi-soba, una pietanza che non può mancare nel menù del cenone di Capodanno.

Buon 2020 a tutti! Sicuramente sarete sopravvissuti al cenone di Capodanno appena passato. Linguine con gamberi, cotechino, lenticchie, panettone e crema mascarpone avranno riempito i nostri stomaci fino a scoppiare, senza contare i fiumi di vino e spumante.

In ogni parte del mondo si festeggia l’inizio del nuovo anno, compreso il Giappone.

Ma come festeggiano il Capodanno nel Sol Levante?

L’argomento è stato approfondito l’anno scorso illustrando i vari rituali e oggetti tradizionali, citando anche alcuni piatti come il famoso mochi.

Quest’anno riprendiamo il discorso illustrando la ricetta del Toshikoshi-soba, uno dei piatti tradizionali che viene consumato la sera del 31 dicembre per buon auspicio, l’equivalente del cotechino e lenticchie nostrane.

Scopriamo insieme la ricetta

Ingredienti per il brodo

  • 20 ml di salsa di soia
  • Granulare per brodo dashi sufficiente per 1.5 litro
  • 10 ml di mirin
  • 1 cucchiaio di zucchero

Ingredienti per le tagliatelle

  • 100 g Cipollotti
  • 200 g tagliatelle di grano saraceno soba
  • 20 g palline di tempura (si trovano nei supermercati reparto etnico)

Procedimento

La ricetta è molto semplice.

  1. Cominciamo dal brodo prendendo una padella molto larga. Versate il granulare dashi in 1,5 lt di acqua e scaldatelo per poi aggiungerci il mirin.
  2. Continuate a cuocere a fuoco lento e aggiungete il riso fino allo scioglimento di quest’ultimo.
  3. In una seconda padella portate 1 lt di acqua in ebollizione. Aggiungete gli spaghetti soba mescolandoli con delicatezza per evitare che la pasta si attacchi sul fondo della padella. Mediamente ci vogliono 7/8 minuti, ma i tempi di cottura possono variare in base alla marca che avete acquistato.
  4. Cotte le tagliatelle, scolatele e passatele velocemente sotto l’acqua fredda per stemperarli.
  5. Riscaldate il brodo e versatelo in ciotole per unirci infine le tagliatelle cotte.
  6. Per ultimare il piatto decorate con fiocchi di tempura e rondelle di cipollotti tagliati finemente.

Personalizzazione del piatto

Come visto, la ricetta base non è altro che la preparazione di semplici spaghetti in brodo e come ogni singolo piatto di pasta, anche i soba possono essere personalizzati.

Molti giapponesi aggiungono gamberetti in tempura, altri alghe e uova sode a fette, altri ancora pesce o pollo alla griglia.

Ovviamente ogni ingrediente facoltativo ha un significato augurale ben specifico.

Aringhe: essendo un pesce che depone molte uova, viene aggiunto al piatto per augurare prosperità e fertilità.

Kamaboko: la famosa pasta di pesce che viene modellata in varie forme, a capodanno viene servita con i colori del bianco e rosso per augurare semplicemente buona fortuna.

Gamberi e scampi: essendo questi crostacei curvi come la schiena di un anziano, vengono serviti in tempura per augurare una vita longeva.

Tofu fritto: viene servito per augurare buona fortuna a livello finanziario.

 

Potrebbe interessarti...

Nathan Never

Tre Passi nel Domani: Nathan Never festeggia 30 anni con un volume speciale

Wonder Egg Priority

A giugno un episodio speciale di Wonder Egg Priority

Topolino

Un aprile speciale per Topolino

Anohana

Progetto speciale per il decimo anniversario di Anohana

Laid-Back Camp

Crunchyroll rilascia l’episodio speciale di Room Camp

E tu con quale ingrediente speciale personalizzerai il tuo Toshikoshi-soba?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Vendicatori

05 maggio, 2021

samuel stern 18

04 maggio, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0