0

0

Gundam Build Fighters in Blu-ray dal 4 maggio

Il DVD dell'anime verrà rilasciato assieme a Galaxy Anegl AA e S

0

0

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Gundam Build Fighters: Special Build sarà il nome della raccolta che uscirà in versione Blu-ray il 4 maggio. L’annuncio dato dalla Nozomi Entertainment  alla convention Anime Lockdown di venerdì ha già dato il via ai preordini su Right Stuf. Lo stesso giorno verranno rese disponibili anche i DVD Blu-ray di Galaxy Angel AA e Galaxy Angel SS.

La raccolta includerà le serie Gundam Build Fighters: GM’s Counterattack, Try Island Wars e Battlogue. Gli archi narrativi GM’s Counterattack e Battlogue sono stati concepiti come net anime, disponibili su piattaforme streaming; Try Island Wars invece è stato trasmesso in televisione nel 2016 e solo in seguito reso disponibile in Internet.

Le origini di Gundam Build Fighters

Solo l’anno scorso Gundam ha festeggiato quarant’anni di vita, da quando il primo anime con questo titolo uscì dallo studio Sunrise. Per l’occasione erano stati annunciati 5 nuovi progetti tra cui proprio la continuazione della linea narrativa GBF.

Il primo anime del progetto Gundam Build Fighters uscì in Giappone nel 2013, sotto la direzione di Kenji Nagasaki e basata sul manga di Yosuke Kuroda. La produzione rimase sempre allo studio Sunrise, che non ha mai abbandonato il suo guerriero corazzato.

La vicenda fantascientifica di Gundam Build Fighters ruota attorno a Sei Iori, un giovanissimo costruttore di Gunpla, modelli di armature Gundam. In questo mondo infatti i combattimenti fra robot sono diventati dei tornei per giovani promesse. Sei in particolare è molto dotato per quanto riguarda le abilità tecniche, ma è scarso come pilota di Gunpla, tanto che perde molto spesso le sfide.

Ad aiutarlo a riscattarsi è il misterioso Reiji, che al contrario è molto abile a manovrare i robot. Unendo le loro potenzialità iniziano a racimolare vittorie e a farsi un nome nelle sfide fra Gunpla.

A questa prima trama si sono poi aggiunte diverse serie, sempre basate sui modellini prodotti in Giappone a partire dagli anni ottanta. Proprio l’azienda giapponese Bandai ha commissionato il progetto Gundam Build Fighters, i cui robot ricalcano i giocattoli più recenti.

 

Qual è il tuo Gunpla preferito?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x