Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Game of Thrones: esiste la possibilità di una serie animata?

Da tempo circola su Youtube un’animazione giapponese dedicata all’opera di George RR Martin.

L’inverno è ormai giunto e le terre di Westeros sono completamente invase dal freddo. Il Night King sta avanzando insieme agli Estranei e al suo immenso esercito di morte verso Grande Inverno dove, ad attenderlo, c’è Bran.

Il Trono di Spade ha conquistato milioni di telespettatori di tutto il pianeta generando un vero e proprio “GOT Mania”: videoreaction sui social network, serate organizzate nei bar per la visione degli episodi con telecamera attivata, youtuber che pubblicano le proprie teorie cercando di immaginare e prevedere gli eventi di Westeros confrontando le versioni dei libri con le vicende televisive, senza contare la mole di gadget e mercandise e l’inevitabile “Toto-GOT”.

Se esistono giochi da tavolo, app ludiche per smartphone e ninnoli vari, esiste la possibilità di una trasposizione animata di Game of Thrones?

Questo fan giapponese ha realizzato in parte il sogno di molti fan creando questa opening con tanto di colonna sonora.

Il character design dell’artista ritrae fedelmente i volti degli attori mantenendo l’inconfondibile tratto nipponico classico degli anime.

La sequenza dell’animazione ricorda le opening di varie opere tra cui Dragon Ball ed Evangelion e di altri anime famosi. Siamo consci che purtroppo questo video è solo un’ottimo fanmade, ma è pur vero che di molte serie o film sono stati realizzati cartoni animati.

Alcuni esempi? Scuola di Polizia, una serie di film degli anni Ottanta trasformato in cartoni animati made in USA, o i più recenti Avengers.

Copertina di uno dei volumi di GOT versione fumetto americano

In questi ultimi otto anni il fandom creato dalla messa in onda di Game of Throne ha raggiunto picchi altissimi da alimentare esponenziale il mercato legato ad ogni forma di merchandise.

Nulla impedisce a Martin e alla HBO di cedere una possibile licenza alla Toei Animation per la realizzazione di un anime o di un OAV dato che di Game of Throne esiste la versione comics, anche se il character design dei personaggi non riprende in alcun modo i volti degli attori.

Manca ormai poco all’epilogo finale e dopo l’adrenalitico 8×3 e la conclusione del quarto episodio avvenuto poco fa, i fan non sono ancora pronti a dare l’addio definitivo ai propri eroi.

Poco importa se la HBO è impegnata con le riprese dello spin-off di GOT, il 20 maggio l’Iron Throne sarà occupato dal legittimo proprietario e la guerra, così come il lungo inverno, cesserà definitivamente a meno che non si decida di dar vita ad un probabile seguito della fortunata serie.

La speranza è l’ultima a morire, non ci bastano più i libri né i comic o i vari giochi, pupazzi e abbigliamento vario.

Come potrà mai rispondere George RR Martin ad una nostra richiesta per l’animazione di GOT?

Not today.

 

Potrebbe interessarti...

Game of Thrones, arriva la versione anime

Attacco dei Giganti: Hajime Isayama omaggia Game of Thrones

Game of Thrones

Hikaru Yagi e Games of Thrones

La scuola di pizze in faccia del professor Calcare

La Bao Publishing annuncia La Scuola di Pizze in Faccia del Professor Calcare

Lucca Comics & Games 2018 – 5 Giorni di TUTTO

Sei anche tu un appassionato di Game of Thrones e sei già in crisi per l’imminente epilogo? Condividi con noi le tue aspettative e se ti piacerebbe vedere realizzare una serie animata dedicata all’opera di Martin!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
samuel stern 18

04 maggio, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0