Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

“Fullmetal Alchemist”, dall’alchimia a nuove collaborazioni

La magia dell’opera diventa fonte di ispirazione

Quando l’alchimia si materializza:

Opera di successo, Fullmetal Alchemist è ancora vivo nei cuori dei fan e continua a essere venerato nel tempo. Nonostante non ci siano novità riguardo l’opera, per i seguaci arriva una notizia straordinaria: dopo il successo avuto nel 2017, ritorna, dal 20 novembre 2019 all’11 febbraio 2020, la collaborazione con Anipara Cafe di Ikebukuroe. Non sono molti i dettagli che giungono dalla terra del sol levante, ma dal sito ufficiale dell’azienda si intuisce come alcuni piatti e diverse bevande prenderanno il nome a tema Fullmetal Alchemist, così come l’arredamento sarà dedicato all’opera. Insomma, un angolo dedicato a tutti gli appassionati che si vogliono perdere tra colori e immagini dedicati allo strepitoso anime, magari sorseggiando un caffè alchemico o mangiando una fetta di torta magica.

Questa iniziativa testimonia come il popolo giapponese sia illuminato dalla propria arte, dove tutta la società è incentrata su immaginazione e fantasia, che si materializzano non solo con la produzione di anime e manga.

Non c’è da stupirsi come la fantasia di Hiromu Arakawa sia diventata pura magia; scrittore e disegnatore dell’opera Fullmetal Alchemist, Hiromu, crea delle avvincenti avventure basate su un connubio perfetto tra alchimia e coraggio.

La storia narra le vicende di due fratelli, Edward e Alphonse Elric. Dopo la morte della madre i due fratelli tentano, grazie l’alchimia, di riportarla in vita, ma qualcosa va storto: durante la trasmutazione Edward e Alphonse perdono alcune parti del corpo che, grazie ad un incantesimo, riescono a rimpiazzare con delle protesi meccaniche. Vista la sciagura i due si mettono in viaggio per le terre di Ametris alla ricerca della leggendaria pietra filosofale, elemento che li potrà aiutare a riavere le parti del corpo ormai perdute.

Chissà quanti fan italiani saranno così curiosi al punto di raggiungere questa fantomatica caffetterie! nel frattempo non rimane altro che attendere ulteriori dettagli, magari sperando che un locale a tema Full Metall Alchemist arrivi pure da noi.

Potrebbe interessarti...

Fullmetal Alchemist

Fullmetal Alchemist, l’edizione definitiva con Panini

Speciale

hololive Alternative Project – mostrato nuovo trailer

Kitaro dei cimiteri

GeGeGe no Kitaro, annunciato il nuovo film animato

MegaloBox

La seconda stagione di Megalobox in arrivo

Speciale

Nuovo progetto anime in arrivo per Studio Bones

cosa ne pensi?ti piacerebbe avere in Italia una caffetteria dedicata a Fullmetal Alchemist? lascia un tuo commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

31 luglio, 2021