Il nuovo evento su Dragon Ball Z Dokkan Battle prende piede nel nuovo film

L’evento Story partito da pochi giorni da la possibilità ai giocatori di rivivere le battaglie che saranno presentate nel nuovo film della saga, le quali vedranno come Carte protagoniste Goku, Vegeta, Broly e Frieza.

Queste quattro Base Card F2P (Free to Play), hanno già delle buone statistiche una volta portate al massimo livello, con l’attacco speciale al livello 10 e con Hidden Potential (potenziale nascosto) completato. Goku e Vegeta hanno la stessa Leader Skill: Categoria “Movie Heroes” (la nuova categoria introdotta da questo evento) Ki +1 e HP, ATK & DEF +30%; Broly invece ha la Leader Skill per i cattivi: Categoria “Movie Bosses” Ki +1 e HP, ATK & DEF +30%; in fine Frieza ha anche lui una buona Leader Skill: Categoria “Transformation Boost” Ki +1 e HP, ATK & DEF +30%.

Ogni carta in forma base può essere usata per livellare l’attacco speciale di ogni sua controparte

Attualmente solo Vegeta ha la possibilità di diventare una Awakened Card (Carta Risvegliata), aumentando così la propria potenza, cambiando caratteristiche e Skill.

Questa carta può essere Risvegliata utilizzando 20
medaglie:

La Leader Skill evolve diventando: Categoria “Movie Heroes” Ki +2 e HP, ATK & DEF +50%.

L’evento in Global è diviso in 2 parti. La seconda verrà sbloccata dal 13 Febbraio in poi

Dal 13 Febbraio sarà rilasciata la seconda parte di questo evento che darà la possibilità di risvegliare anche Goku, Broly e Frieza. Oltre a questo, Goku e Vegeta riceveranno un ulteriore Power Up, ossia l’Extreme Z-Awaken (potenziamento ulteriore che viene destinate a determinate carte, molte delle quali vecchie carte rilasciate per renderle ancora giocabili), le quali vedranno migliorare la propria Leader Skill, la Passive Skill e l’attacco speciale arriverà al livello 15.

Articolo precedenteNuovi e deliziosi charm a forma di cupcake Eevee creati da Q-Pot
Articolo successivoL’anime originale Fairy Gone in arrivo ad Aprile
“Perché il mondo va veloce, e io cammino” Questa frase me la porto dietro da così tanto tempo, ma poche persone sanno il suo vero significato. Quando tu insegui un sogno, vorresti che si realizzasse subito, senza renderti conto che tutto il percorso che si frappone tra te e il suo raggiungimento, è parte anchesso di qualcosa che un giorno saprai sarà stata un’esperienza importante, una crescita significativa, fatta di momenti alti ma anche bassi. Quindi per quanto io possa inseguire un sogno, sarò sempre un passo dietro di lui, perché? Perché così il cammino sarà più lungo.Nella vita sono un grafico, ma mi sono sempre destreggiato fin da piccolo con la videocamera e la macchina fotografica, è sempre stata una passione, è per questo che ho fatto una specializzazione in fotografica e faccio video online da più di 10 anni, perché si sono anche uno Youtuber.

Commenta!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami