Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Curiosando nei cortili del cuore 749404

Curiosando nei cortili del cuore – Otakult #116

Una serie animata tratto dal manga dell'amata Ai Yazawa.

Sei appassionato di anime, manga o fumetti? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri leggere volumi in anteprima o partecipare alle fiere? Allora hai bisogno di noi!

Curiosando nei cortili del cuore è l’adattamento anime di Cortili del cuore (ご近所物語 Gokinjo Monogatari, lett. “Racconti del vicinato”), un manga scritto dalla famosa Ai Yazawa, autrice anche di Nana e Paradise Kiss.

Per quanto riguarda il manga, è stato pubblicato in Giappone sulla rivista Ribon di Shūeisha dal febbraio 1995 all’ottobre 1997. In Italia è stato pubblicato da Planet Manga (Panini Comics) dall’aprile 1999 al maggio 2000.

L’anime conta 50 episodi ed prodotto da Toei Animation e andato in onda in Giappone su TV Asahi tra il settembre 1995 e il settembre 1996; in Italia è stato trasmesso, per l’appunto, con il titolo Curiosando nei cortili del cuore, su Italia 1 dall’agosto all’ottobre 1998. Tra il 1995 e il 1997 sono uscite delle light novel, mentre il 2 marzo 1996 è uscito un mediometraggio d’animazione.

Dopo essere andato in onda su TV Asahi dal 10 settembre 1995 al 1º settembre 1996, l’anime è stato raccolto in 13 VHS e 9 DVD, questi ultimi usciti in unico BOX il 28 settembre 2005. La serie animata rimane piuttosto fedele alle vicende del manga (al tempo della trasmissione ancora in corso) e presenta leggere differenze verso gli ultimi episodi e un finale aperto.

In Italia è stato acquistato da Mediaset ed è stato trasmesso in prima visione sull’emittente televisiva Italia 1 dall’agosto all’ottobre 1998, all’interno del contenitore Bim Bum Bam. La versione italiana presenta diverse censure, e i nomi dei personaggi sono diversi rispetto a quelli originali. Sono uscite delle VHS per conto di Bim Bum Bam Video.

Curiosando nei cortili del cuore o4p4p4

Curiosando nei cortili del cuore, trama

La storia ruota attorno a Mikako Kōda ( adattata in Melissa Jasper, in Italia) è una ragazzadi 15 anni che frequenta l’istituto d’arte e design Yaza e sogna di poter diventare un giorno una famosa stilista e di vedere indossati i suoi abiti in ogni parte del mondo. Al suo fianco vi è il miglior amico è Tsutomu Yamaguchi (T.J.).  Col passare del tempo, Mikako comincia a vedere Tsutomu sotto una luce diversa, ma l’iniscurezza sui suoi sentimenti la spinge a non sbilanciarsi troppo.

Insieme alla protagonista Mikako, ci sono  – Risa Kanzaki (Janet) e Mai “Pii-chan” Ōta (Patty), appassionate anche loro di moda, mentre al fianco di Tsutomu troviamo Yūsuke Tashiro (Steven) e Jirō Nishino (Jim). Insieme a loro, Mariko Nakasu (Melany) soprannominata “corpo da favola”, suo fratello Shintarō (Samuel) e la nuova arrivata Ayumi Oikawa (Annika), il gruppo decide di fondare un circolo chiamato Akindo con lo scopo di vendere ogni domenica al mercantino creazioni proprie. Mentre il lavoro dei ragazzi procede e si sviluppa, le loro vicende sentimentali diventano più intricate e complesse, affrontando di tanto in tanto problemi che metteranno a dura prova il loro percorso di crescita.

Qui potete trovare la sigla italiana, cantata da Cristina D’Avena.

Curiosando nei cortili del cuore è un’opera che è sicuramente rimasta nel cuore di molti. Lo stile di Ai Yazawa è inconfondibile e i disegni sono come sempre riconoscibilissimi. Sicuramente si tratta di un’opera diversa da Nana e Paradise Kiss, dove le protagoniste erano giovani adulte. Qui i personaggi sono degli adolescenti che fanno i conti con i primi amori e la voglia di realizzare i propri sogni. Ma la storia si presenta anche come allegra, divertente, ma presenta anche dei temi maturi. Anzi, i personaggi stessi maturano affrontando le sfide quotidiane, l’amore e la gelosia. Sicuramente si tratta di una serie indimenticabile per chi è cresciuto negli anni 90, di una serie piacevole da guardare ancora oggi.

Potrebbe interessarti...

Fire Power

Fire Power, copertina speciale per il volume 3

Uta no Prince Sama

Uta no Princa-sama: in arrivo lo speciale

Dylan Dog

Dylan Dog e Vasco Rossi in edizione speciale

Speciale

Lord El-Melloi II’s Case Files: Rail Zeppelin Grace note, in arrivo l’edizione speciale

Wonder Woman

Wonder Woman – Speciale 80° Anniversario

Hai già visto quest’anime? Se è la prima volta che ne senti parlare, ti ha incuriosito? Facci sapere con un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *