Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
berserk

Berserk: Miura annuncia la data della fine della saga

Kentaro Miura rivela il numero e la data di conclusione della saga black fantasy più famosa di sempre

0 0 voto
Voto

Ci sono storie che ci accompagnano per sempre.
Alcune scelgono di restarci nel cuore grazie ai suoi personaggi, altre ancora ci colpiscono con svolte di trama inaspettate o innovazioni tecnico-stilistiche uniche, e altre semplicemente durano da così tanto che è come se ci fossero sempre state.
Berserk è stato un po’ di tutte e tre per me e per tanti, tantissimi fan irriducibili che, a dispetto della pubblicazione trentennale dell’opera magna del genio artistico di Kentaro Miura, non hanno mai perso interesse o rinunciato a vederne, un giorno, la fine.

Ebbene, quel giorno è arrivato!

In un’intervista esclusiva ai microfoni di Sakana TV, il Maestro Miura ha confermato che la fine della saga è “più vicina di quanto si creda”, dando adito a una possibile pubblicazione seriale regolare a partire dal prossimo 21 agosto. Stando alle nuove informazioni rilasciate durante l’intervista, inoltre, la scelta della data non sarebbe casuale e avrebbe anzi un valore simbolico intrinseco: sarebbero infatti proprio ventuno i capitoli rimanenti della saga, rendendo quindi lampante, se la pubblicazione sarà regolare come ventilato dall’autore, che la fine di Berserk arriverà ad aprile 2021!

Le svolte nella trama anticipate dal Maestro Miura, inoltre, lasciano intendere uno scenario ben più oscuro del preventivato, rivaleggiando con il catastrofico finale di un altro mostro sacro dell’editoria, ossia il Devilman di Go Nagai. Ai microfoni di Sakana TV, infatti, il mangaka non solo ha rivelato la morte (sacrificio?) di un membro della compagnia di Gatsu (uno dei più giovani, a suo dire), ma anche che Gatsu si troverà davanti a un bivio di coscienza di proporzioni “bibliche”, qualunque cosa possa voler dire con un’affermazione tanto criptica.

Chiunque voglia può assistere alla storica intervista sul sito di Sakana TV e poter dire ai posteri “Io c’ero” in un momento di tale importanza per la storia del manga mondiale.

Potrebbe interessarti...

No data was found
Una notizia di quelle bomba! E tu, sarai della partita? Stay tuned, stay april foolish!
Sottoscrivi
Notificami
guest
5 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
1+