Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Uta no Princa-sama: in arrivo lo speciale

Lo speciale celebra i 10 anni della serie animata

Sei appassionato di anime, manga o fumetti? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri leggere volumi in anteprima o partecipare alle fiere? Allora hai bisogno di noi!

Avevano già parlato di Uta no Prince Sama. Se hai perso l’articolo, lo puoi ritrovare al seguente link.

Il primo giorno dell’evento concerto Uta no Prince Sama – Maji LoveLive 7th Stage a Saitama ha annunciato che l’anime televisivo del 2011 intitolato Uta no Prince-sama – Maji Love 1000% riceverà uno speciale anime televisivo di un’ora. Lo speciale celebra il decimo anniversario dell’anime originale, così come l’uscita il prossimo anno del nuovissimo film Gekijō-ban Utano☆Princesama♪ Maji Love ST☆RISH Tours.

L’evento ha anche annunciato che il concerto sarà disponibile su Blu-ray Disc e DVD l’anno prossimo.

Il film del prossimo anno – descritto come parte di una “nuova serie di film teatrali” – sarà interamente composto da filmati di concerti del gruppo idol ST☆RISH. Noriyasu Agematsu è ancora una volta accreditato come il creatore originale di Broccoli. Elements Garden sta componendo la musica e A-1 Pictures sta producendo il film. Shochiku sta distribuendo il film.

Il cast del nuovo film di Uta no Prince Sama

Tra i doppiatori che ritornano, è possibile trovare:

  • Takuma Terashima che interpreta il ruolo di Otoya Ittoki
  • Kenichi Suzumura che interpreta il ruolo di Masato Hijirikawa
  • Kishō Taniyama che interpreta il ruolo di Natsuki Shinomiya
  • Mamoru Miyano che interpreta il ruolo di Tokiya Ichinose
  • Junichi Suwabe che interpreta il ruolo di Ren Jingūji
  • Hiro Shimono che interpreta il ruolo di Shō Kurusu
  • Kousuke Toriumi che interpreta il ruolo di Cecil Aijima

Il franchise di Uta no prince sama

Uta no Prince-sama – Maji Love 1000%, la prima stagione anime che adatta il videogioco di simulazione di appuntamenti di Broccoli per giocatrici, è stata presentata in anteprima in Giappone nel luglio 2011. Nella prima stagione della commedia romantica, la protagonista femminile va a una scuola per le arti dello spettacolo con giovani uomini che sono idol in erba. Le stagioni successive hanno seguito sette dei giovani dopo aver formato il gruppo idol ST☆RISH. La seconda stagione di 13 episodi, Uta no Prince-sama – Maji Love 2000%, è stata presentata in anteprima in Giappone nell’aprile 2013. La terza stagione di 13 episodi, Uta no☆Princesama Revolutions, è stata presentata in anteprima nell’aprile 2015. La quarta stagione di 13 episodi, Uta no ☆Princesama Legend Star, presentato in anteprima nell’ottobre 2016.

Il film Uta no Prince Sama Maji Love Kingdom è uscito in Giappone nel giugno 2019.

La trama di Uta no Prince Sama Maji Love Kingdom

Cosa c’è di meglio di un concerto di uno dei tuoi gruppi di canto preferiti? Un concerto di tre dei tuoi gruppi di canto preferiti, ovviamente! Questo è ciò che ottengono i fortunati fan quando tre dei gruppi vocali più famosi della serie UTA NO☆PRINCE SAMA si uniscono per un’unica epica performance cinematografica. Hai già i tuoi biglietti? Se lo hai fatto, unisciti a ST☆RISH, QUARTET NIGHT e HE☆VENS mentre salgono sul palco! È un’epica battaglia tra band in cui non c’è battaglia e tutti vincono in Utano Princesama Maji LOVE Kingdom!

Informazioni sul precedente film di Uta no Prince Sama

In Giappone, il film ha ottenuto un notevole successo. Dopo la prima settimana dalla sua uscita, erano già stati venduti oltre 100.000 biglietti e aveva ricavato un profitto di 222.7 milioni di yen (circa 2 milioni di euro). Il 29 Settembre, 17 settimane dopo la sua uscita, erano stati venduti più di un milione di biglietti.

Il cast che ha prodotto il film è composto sia da persone nuove, che da vecchi collaboratori. Il direttore dell’ultima serie dell’anime Uta no Prince Sama Legend StarTakeshi Furuta, è tornato come direttore generale, mentre il direttore degli episodi, sempre dell’ultima serie, Tomoka Nagaoka, è tornato come direttore dell’A1-Picture. Tra le new entry troviamo Hiroshi NakajimaMaki Fujuoka come responsabile dei disegni dei vari personaggi e direttore dell’animazione (si ricorda che, ovviamente, i personaggi sono ispirati dal design dell’opera originale di Chinatsu Kurahana)Kutsuyoshi Miyajima gestisce la supervisione del design dei personaggi. Le canzoni sono fornite da Element Garden e la sigla di apertura è cantata da Mamoru Miyano, doppiatore di uno dei protagonisti dell’opera (Ichinose Tokiya), e la canzone si intitola “Encore“.

Le origini dell’opera

Uta no prince sama nasce come un gioco dating simulator, ovvero dove la protagonista (generalmente femminile) deve interagire con gli altri personaggi e fare in modo di ottenere un lieto fine con quello da lei scelto. Uta no prince sama ha avuto il suo primo adattamento anime nel 2011, e la storia è stata leggermente cambiata. Infatti, se nel gioco (o almeno i primi due) i vari personaggi hanno ben poco a che fare gli uni con gli altri, nell’anime i ragazzi formano alla fine una band, gli ST☆RISH, che inizialmente è composta da sei membri, che aumentano a sette nella seconda stagione. Con il passare del tempo, a loro vengono affiancati altri colleghi, come i loro senpai (e in seguito anche rivali) Quartet Night e i rivali Heavens.

Ovviamente nell’anime tutti sviluppano dei sentimenti romantici nei confronti della protagonista, ma non sembra esserci qualcuno che riesca a prevalere sull’altro, quindi la trama principale si concentra maggiormente sul successo lavorativo dei ragazzi e sulle loro canzoni.

Fonti: Comic Natalie

Potrebbe interessarti...

Uta no Prince Sama

Uta no Prince Sama Maji Love Kingdom sbarca in Tailandia

Uta no Prince Sama

Uta no Prince-sama: film nel 2022

Prince of tennis

The Prince of Tennis II: U-17 World Cup, nuove informazioni sull’anime

Technoroid

Technoroid, nuove informazioni sull’anime

Prince of tennis

The Prince of Tennis II, nuova serie nel 2022

Che te ne pare di questo annuncio? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Black Screen

16 gennaio, 2022