La Regina d'Egitto

1+
Nell’antico Egitto alle principesse si chiedeva di essere eleganti, composte, regali. Ma fin da piccola Hatshepsut dimostra di non essere come le altre. Si rivela infatti caparbia, combattente, tenace, preferendo i duelli con il fratellastro alla compagnia delle ancelle. Sono per lei dapprima incomprensibili, e crescendo inaccettabili, i limiti dettati dal faraone e dalla società. Appena raggiunta la maturità le viene imposto il matrimonio con il fratellastro Sethi per rendere quest’ultimo legittimo erede al trono con il nome di Thutmose II: Hatshepsut è infatti l’unica figlia legittima del Faraone Thutmosis I e della Regina Ahmose, pertanto unica discendente della dinastia reale. L’unione naturalmente non placherà la sua natura indomita, troverà così il modo di essere padrona del proprio destino, monito affidatale dalla madre prima di morire… La Regina D’Egitto è il racconto, ricco di emozioni, battaglie e colpi di scena, della scalata al potere di Hatshepsut e di come diverrà una grande regina.