CineMAH presenta Il buio colpisce ancora

0
L’opera è strutturata in una raccolta di recensioni che Ortolani descrive attraverso i suoi caratteristici disegni analizzandoli senza peli sulla lingua e con un umorismo strepitoso, mai troppo volgare ma con risate assicurate. Durante la lettura Ortolani si beffa di film noiosi che letteralmente, a suo dire, “spaccano le palle” tanto da mandarti dal dottore , mentre critica le “idee innovative” di alcuni tra i piu grandi sceneggiatori. la ciliegina sulla torta sono le critiche ai classici cliché dei film americani o a quelli politicamente coinvolti. Le recensioni sono strutturate attraverso le rappresentazioni dello stesso autore che si reca al cinema (magari invitato dalla fata buona delle anteprime Disney) e racconta a noi lettori le sue idee come se noi fossimo lì con lui, una sorta di recensione a caldo. Tra i film visionati possiamo trovare blockbuster recenti come Star Trek l’inizio, Acquaman, la serie Avengers e Star Wars e poi anche film piu “age” come Carrie- Lo sguardo di Satana e l’immancabile film in cecoslovacco: Gli amori di una Bionda di Milos Forman. I titoli vengono storpiati in chiave umoristica: ad esempio troviamo Xman: Poca Lisse, Uova di Lompo stellari, Squali? Squelli!