La festa degli innamorati è ormai alle porte!

14 febbraio è una data che riempe di gioia i cuori non solo delle giovani innamorate, ma anche dei commercianti.

Di origine cattolica, San Valentino viene festeggiato in tutto il mondo ed è stata esportata anche nei paesi orientali, come è accaduto con il Natale.

Come mai è speciale il 14 febbraio in Giappone?

Noi occidentali trascorriamo questa giornata all’insegna dell’amore: il nostro fidanzato ci regala un mazzo di fiori, una scatola di cioccolatini, una bella cenetta in un romantico ristorantino oppure una tranquilla serata al cinema a visionare un film d’amore.

Uno scenario interessante e ricco di elementi, eppure vogliamo imitare i festeggiamenti orientali.

Nei vari manga, anime e drama vediamo i ragazzi seguire dei precisi rituali per San Valentino, azioni che vengono svolte nella vita reale.

È l’uomo che riceve dei doni dalla donna

san valentinoAvete capito bene, in Giappone la ragazza regala la cioccolata al fidanzato ed è anche una delle tante fasi del corteggiamento nipponico.

Avrete sicuramente visto la classica scenetta dove lo studente più famoso del liceo viene letteralmente sommerso di scatole di cioccolata artigianale ricevuta dalle alunne.

Nei giorni precedenti il 14 febbraio, le ragazze si trasformano in cuoche provette e sfornano torte o formine di cioccolata pronte da essere decorate e confezionate con cura.

Non importa se il risultato finale non è degno di una pasticceria, il destinatario apprezzerà il dono ricevuto perché imbevuto d’amore.

Il ragazzo single è libero di accettare la cioccolata anche se non è interessato alla fanciulla innamorata: è comune infatti che spesso i doni vengano riciclati o consumati in famiglia per evitare lo spreco del cibo.

Se lui scarta e assaggia un solo dolce, dimostra che ricambia i sentimenti della ragazza ed è pari ad una dichiarazione d’amore.

E se si è negati in cucina? Nessun problema! Non tutte le donne si cimentano ai fornelli, soprattutto se sono impegnate con il lavoro.

Per l’occasione le città si riempono di Temporary Shop a tema pronti a distribuire dolcezze e gadget.

san valentino shop

E la ragazza non riceve nulla?

Se l’uomo è oggetto di mille attenzioni a San Valentino, la donna lo sarà durante il White Day, ovvero il 14 marzo, giornata dedicata a ricambiare i doni ricevuti con altrettanti regali o manifestare interesse verso l’amata.

Non tutti i fidanzati e amanti attendono un mese per ricambiare la propria partner: doni e cene romantiche saranno la dolce chiusura di questa giornata all’insegna dell’amore.

 

E voi siete pronte a cucinare dolci a forma di cuore o preferite rivolgervi in pasticceria?

Commenta!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami